×
1 381
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
Pubblicato il
6 nov 2015
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ralph Lauren: utile netto in calo del 20% nel secondo trimestre

Pubblicato il
6 nov 2015

Ralph Lauren nel secondo trimestre fa sicuramente meglio di ciò che ci si aspettava inizialmente, ma non sembra comunque al meglio della sua forma: mentre il suo fondatore annuncia il suo ritiro dall’attività operativa e nomina Stefan Larsson, ex-H&M e Gap, come direttore generale, Ralph Lauren, nel secondo trimstre del suo esercizio, iniziato ad aprile, ha visto le sue vendite nette diminuire del l’1% ma aumentare del 4% a tassi di cambio costante.

Ralph Lauren primavera/estate 2016 - Pixel Formula


Una crescita imputabile all’internazionalizzazione, all’espansione della rete retail e all’e-commerce. In totale, in tre mesi, ha realizzato 2 mld di dollari di fatturato (pari a 1,8 mld di euro). A tassi di cambio costante,  l’attività wholesale è aumentata del 2,6% e il retail del 5,1%.

Al contrario, la redditività, dovuta tra l’altro ai costi di riorganizzazione e all’evoluzione dei tassi di cambio, è in diminuzione. Il risultato operativo è passato da 286 mln a 230 mln di dollari (211 mln di euro). La riorganizzazione e altre spese eccezionali hanno pesato 30 mln. L’utile netto è dunque crollato del  20% a 160 mln. 

Per l’intero esercizio, la direzione, punta, a tassi di cambio costante, su un incremento compreso tra il 3 e il 5% delle vendite nette. Con la messa in opera della nuova struttura direzionale, con 6 presidenti di brand, Ralph Lauren conta soprattutto di realizzare 110 mln di risparmi per anno.

Bruno Joly (Versione italiana di Ilaria Ricco)
 

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.