×
1 794
Fashion Jobs
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
is&t Finance Specialist
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
JIMMY CHOO
Senior Costing And Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile di Produzione- Fashion Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Reuters
Pubblicato il
12 mag 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ralph Lauren ha emesso un avviso sul suo margine operativo

Di
Reuters
Pubblicato il
12 mag 2014

Il gruppo Ralph Lauren ha perso quasi il 5% a Wall Street venerdì mattina dopo aver avvertito il mercato che il suo margine operativo potrebbe peggiorare a causa degli investimenti effettuati per lo sviluppo della sua rete di negozi e che la crescita del suo volume d'affari sarebbe rallentata.


Ralph Lauren, che possiede, oltre al brand omonimo, i marchi Club Monaco e Chaps, ricava circa il 54% del proprio fatturato dalle vendite nei grandi magazzini, come Macy's negli USA. In questi ultimi anni però, il gruppo ha aperto più negozi in proprio, al fine di gestire meglio i propri marchi.

La società deve realizzare da 400 a 500 milioni di dollari di investimenti nel corso dell'esercizio fiscale iniziato in aprile e si aspetta che il suo margine operativo diminuisca conseguentemente da 0,75 a 1,25 punti percentuali.

Tali sforzi per lo sviluppo del suo network s'iscrivono in un contesto di calo delle vendite dirette. Le vendite di Ralph Lauren nei suoi negozi in proprio aperti da almeno un anno sono calate dell'1% nel quarto trimestre a fine marzo, mentre il fatturato della sua attività come grossista ha fatto un balzo in avanti del 24%, sostenuto dalla forte crescita registrata sul continente americano.

Ralph Lauren punta ad ottenere nell'esercizio un fatturato mondiale in aumento dal 6% all'8%, un ritmo cioè leggermente più basso di quello del 9% ottenuto nell'esercizio chiuso a fine marzo.

Nel quarto trimestre dell'esercizio 2013-2014, il suo fatturato è aumentato del 13,6%, a 1,87 miliardi di dollari (1,36 miliardi di euro) e il suo utile netto del 20,5%, a 153 milioni, cioè 1,68 dollari per azione, contro i 127 milioni (1,37 dollari/azione) di un anno prima.

La società ha precisato venerdì scorso che Roger Farah, il direttore generale che secondo numerosi osservatori è l'artefice alla base della trasformazione di Ralph Lauren in uno dei maggiori protagonisti mondiali della moda, va in pensione a fine maggio.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: Reuters

© Thomson Reuters 2022 All rights reserved.