×
1 447
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Risorse Umane
Tempo Indeterminato · FIRENZE
FIORELLA RUBINO
Fashion Editor
Tempo Indeterminato · ALBA
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Responsabile Vendite Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
Pubblicato il
29 ott 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ralph Lauren: fatturato in aumento nel secondo trimestre

Pubblicato il
29 ott 2014

Ralph Lauren rivede al ribasso le previsioni di crescita per il suo esercizio 2015. Il gruppo statunitense sottolinea che a tasso di cambio costante avrebbe mantenuto il suo obiettivo di crescita del fatturato tra il 6% e l'8%.

Ralph Lauren è cresciuto del 4% nell'ultimo trimestre rispetto all'anno scorso. Foto: Ralph Lauren - Ralph Lauren


Tuttavia, a causa degli sfavorevoli tassi di cambio, la direzione preferisce annunciare che punta su un incremento compreso fra il 5% e il 7%.

Nell'ultimo trimestre, chiuso il 27 settembre, Ralph Lauren ha ottenuto una crescita di fatturato del 4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, a 1,564 miliardi di euro (1,994 miliardi di dollari USA).

Le vendite al dettaglio del gruppo sono aumentate del 7%, a 789 milioni di euro, le vendite all'ingrosso sono cresciute del 2%, a 740 milioni, e le licenze hanno apportato 35 milioni di euro (+2%).

Da notare che il gruppo ha potuto appoggiarsi con successo sulla propria strategia di aperture di negozi, con l'inaugurazione della boutique Polo sulla Fifth Avenue di New York o il suo primo flagship maschile-femminile nella zona della "Greater China", per sostenere la sua attività retail. A perimetro comparabile, essa progredisce solamente dell'1%.

“Malgrado una situazione macroeconomica ancora complicata, continuiamo a vedere una forte spinta nelle aree e nei segmenti-chiave, con crescite in doppia cifra delle nostre attività internazionali e dell'e-commerce”, spiega Jacki Nemerov, la direttrice operativa del gruppo. “Stiamo ottenendo una maggiore redditività nelle nostre attività, il che ci sta aiutando a finanziare i nostri obiettivi a lungo termine”.

Il gruppo comunica in effetti un margine operativo del 14,4%, una percentuale al di là delle attese, a seguito dei suoi investimenti in punti vendita e nel marketing. Così, il suo utile operativo, in calo del 3%, si fissa a 224 milioni di euro. L'utile netto passa invece da 161 a 158 milioni di euro.

Alla fine del trimestre, il gruppo contava 448 negozi gestiti direttamente, dei quali 143 Ralph Lauren e 32 Club Monaco, ma soprattutto 243 negozi outlet Polo. La società gestisce anche 494 concessioni nel mondo. I suoi licenziatari in tutto il mondo possono contare su 65 punti vendita a insegna Ralph Lauren e 110 Club Monaco.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.