×
1 344
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Digital Customer Care Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Responsabile Commerciale Estero Brand Fashion Premium
Tempo Indeterminato ·
STROILI
Category Manager
Tempo Indeterminato · ASSAGO
Pubblicità
Pubblicato il
14 mag 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ralph Lauren continua a crescere nell'anno finanziario 2014-15

Pubblicato il
14 mag 2015

Facendo un bilancio del suo esercizio fiscale 2014-2015, Ralph Lauren si mostra soddisfatto. “Abbiamo realizzato dei progressi eccellenti delle nostre iniziative strategiche nel nostro esercizio”, spiega il presidente del consiglio di amministrazione e fondatore del gruppo statunitense. “Abbiamo aperto molti negozi nel mondo sui nostri mercati-chiave, arricchito la dinamica dei nostri accessori di lusso con il lancio della borsa “Drawstring Ricky”, e continuato ad innovare con l'introduzione di Polo per la donna e con lo sviluppo di Polo Sport, che sarà lanciato quest'autunno”.

Ralph Lauren continua a crescere nel lusso, soprattutto grazie agli accessori e alla borsa "Drawstring Ricky" - Ralph Lauren


L’entusiasmo del dirigente è dovuto ai risultati migliori del previsto riscontrati nell'ultimo trimestre, chiuso a fine marzo, e dunque sulla totalità dell'esercizio.

Mentre il rincaro del dollaro rispetto alle altre monete di questi ultimi mesi ha penalizzato le aziende americane globalizzate, Ralph Lauren è riuscito comunque a registrare una crescita del 2%, a 7,62 miliardi di dollari (7,036 miliardi di euro). Prima dei cambi, la crescita è del 4%. Nell'ultimo trimestre, il gruppo ha visto migliorare il fatturato dell'1%, a 1,9 miliardi, guidato dall'incremento delle vendite all'ingrosso, che pesano più di un miliardo (oltre 923 milioni di euro), mentre le vendite retail rimangono stabili a 842 milioni di dollari (777 milioni di euro).

Nel corso dell'anno, le vendite all'ingrosso restano costanti (+2% prima dei cambi), a 3,5 miliardi di dollari, mentre le vendite dirette progrediscono di oltre il 4% (del 6% prima dei cambi), a quasi 4 miliardi. L’attività delle licenze completa l'attività con 169 milioni di dollari, in aumento del 2% (3% prima dei cambi).


Ralph Lauren - Ralph Lauren


Da notare che le vendite retail, a perimetro comparabile, sono diminuite dell'1% (+1% prima dei cambi) nel corso dell'anno. Il gruppo, che propone adesso un nuovo concept orientato sul lusso a Milano, poteva contare a fine marzo su 466 negozi gestiti in modo diretto, dei quali 143 Ralph Lauren, 64 Club Monaco e 259 outlet Polo. Inoltre, indica di detenere 536 concessioni nel mondo, e anche 72 store Ralph Lauren e 119 punti vendita o corner Club Monaco diretti da dei licenziatari.

Nell'esercizio 2015, Ralph Lauren ha visto calare dell'8% l'utile operativo, a causa dell'impatto dei tassi di cambio, a 1,035 miliardi di dollari. L'utile netto passa invece da 776 a 702 milioni di dollari.

Per l'esercizio in corso, il gruppo sembra prevedere una stabilità, e annuncia di puntare a una crescita del giro d'affari, prima dei cambi, nell'ordine del 5%, ma prevede anche una contrazione del margine operativo compresa tra i 180 e i 230 punti base. Il dato calerebbe quindi a una percentuale compresa tra il 25,2% e il 24,7%.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.