×
1 645
Fashion Jobs
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
Senior Buyer - Menswear
Tempo Indeterminato · MILANO
S.A. STUDIO SANTAGOSTINO SRL
Responsabile di Produzione Moda d'Alta Gamma
Tempo Indeterminato · PESCARA
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Controllo Qualità-Accessori e Minuterie
Tempo Indeterminato · VIGONZA
SLAM JAM SRL
Back Office Specialist
Tempo Indeterminato · FERRARA
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Customer Experience Manager_premium Brand Lingerie _ Orio al Serio
Tempo Indeterminato · ORIO AL SERIO
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
MIRA GROUP SRL
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · POGGIOMARINO
CONFIDENZIALE
Responsabile Amministrativo/Contabile
Tempo Indeterminato · FIRENZE
DIAMONDS 4U SRL
Jewelry Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LYLIANE
Purchasing Manager
Tempo Indeterminato · VIGONZA
CONFIDENZIALE
Commerciale Junior Nord Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Stock Specialist Bologna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicato il
17 lug 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Raggianti lancia due nuovi brand e pensa a flagship su Milano e Roma

Pubblicato il
17 lug 2018

Raggianti, marchio pugliese di beachwear fondato nel 1998 dai fratelli Carletti, per la primavera/estate 2019 amplia la propria offerta con due nuovi brand, Raggianti Woman e La Raggiantina, presentati in anteprima in occasione di Maredamare 2018. FashionNetwork.com ha raccolto le ultime novità dell’azienda da Franco Carletti, titolare insieme al fratello, incontrato durante la manifestazione fiorentina.

Lo stand Raggianti a Maredamare

 
“Con i due nuovi brand andiamo a coprire le esigenze di diversi target di clientela donna: Raggianti, con un prezzo al pubblico tra i 75 e i 100 euro, ha uno stile più fashion; Raggianti Woman, che va dai 95 ai 130 euro, è più tecnico, con coppe differenziate; infine La Raggiantina è più frizzante e meno caro: 59 euro il prezzo finale”, ha spiegato Carletti. “Oltre alle tre linee donna, abbiamo anche le collezioni bambina e uomo, quest’ultima venduta per il momento solo nei nostri monomarca, ma in futuro la apriremo anche al wholesale”.
 
L’azienda, che ha la sua sede storica nel Salento e quattro anni fa ha aperto uno stabilimento produttivo di 400 metri quadrati a Borgagne (LE), un antico borgo risalente al 900 d.C., prosegue inoltre nel proprio percorso di sviluppo retail, che oggi conta sei monomarca in Italia. Dopo l’inaugurazione di uno store di 30 metri quadrati in corso Garibaldi a Rimini, lo scorso aprile, il brand sta valutando la possibilità di aprire, forse già entro quest’anno, un flagship a Roma e uno a Milano.


“Sul fronte estero non pensiamo a monomarca, abbiamo fatto un test 6 anni fa a Formentera ma per noi era complicato a livello logistico. Preferiamo quindi lavorare attraverso distributori: attualmente ne stiamo cercando uno per la Francia, in particolare per il sud del Paese”, ha proseguito Carletti. “I nostri principali mercati esteri di riferimento sono Grecia e Germania; stiamo crescendo bene anche in Russia e Portogallo e da ottobre approcceremo il Sud America, partendo dal Messico”.

Raggianti ha chiuso il 2017 con un fatturato di 1,2 milioni di euro, in aumento del 18% sul 2016 e realizzato per l’80% in Italia. “Dai primi dati di sell out, per quest’anno ci aspettiamo una crescita anche superiore, ma preferisco non sbilanciarmi troppo”, ha concluso lìimprenditore.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.