×
1 631
Fashion Jobs
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
Senior Buyer - Menswear
Tempo Indeterminato · MILANO
S.A. STUDIO SANTAGOSTINO SRL
Responsabile di Produzione Moda d'Alta Gamma
Tempo Indeterminato · PESCARA
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Controllo Qualità-Accessori e Minuterie
Tempo Indeterminato · VIGONZA
SLAM JAM SRL
Back Office Specialist
Tempo Indeterminato · FERRARA
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Customer Experience Manager_premium Brand Lingerie _ Orio al Serio
Tempo Indeterminato · ORIO AL SERIO
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
MIRA GROUP SRL
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · POGGIOMARINO
CONFIDENZIALE
Responsabile Amministrativo/Contabile
Tempo Indeterminato · FIRENZE
DIAMONDS 4U SRL
Jewelry Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LYLIANE
Purchasing Manager
Tempo Indeterminato · VIGONZA
CONFIDENZIALE
Commerciale Junior Nord Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Stock Specialist Bologna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicato il
6 mar 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Quiksilver si centralizza a livello mondiale

Pubblicato il
6 mar 2013

Dopo che è stato dato il via al riposizionamento del marchio (vedi articolo del 3 gennaio 2013, n.d.r.), Quiksilver continua a lavorare alla sua nuova organizzazione.

Andy Mooney. Foto: DR


Il nuovo CEO, Andy Mooney, che ha preso il testimone da Bob McKnight a metà gennaio, ha scelto una strategia di concentrazione per gestire a livello globale i diversi elementi chiave del gruppo. E così ha creato una batteria di posizioni trasversali rispetto ai vari marchi.

Così ha scelto Pierre Agnès, presidente di Quiksilver Europa, come direttore del tessile a livello mondiale. Allo stesso modo si appresta a nominare un nuovo direttore marketing, sempre a livello mondiale. Mooney ha anche convinto Tom Hartge, e i suoi 28 anni di esperienza nel mondo della scarpa in Nike, a prendere in mano la direzione mondiale del ramo calzature del gruppo. Recentemente Hartge era stato consigliere per il footwear dei marchi Patagonia e Wolverine Worldwide.

Per la logistica, Andy Mooney ha reclutato una specialista del sourcing: Kasey Mazzone. Mazzone è stata vice-presidente senior del sourcing e della produzione per American Eagle Outfitters e ha svolto gran parte della sua carriera nel gruppo Levi Strauss (1991-2004), che ha lasciato dopo esser stata nominata vice-presidente in carica del sourcing per Asia e Africa. Recentemente Mazzone è stata vice-presidente senior del sourcing mondiale in Lands’ End, azienda specializzata in vendite online e per corrispondenza presente in tutto il mondo.

“Noi centralizziamo le funzioni e i ruoli di responsabilità in Quiksilver, Roxy e DC con l’obiettivo di rafforzare i nostri brand, accrescere le nostre vendite e migliorare la nostra efficienza”, spiega il CEO. “Tom e Kasey contribuiscono con la loro esperienza a livello mondiale nei loro rispettivi ruoli, così come con la loro grande esperienza dei mercati globalizzati. Queste scelte, con Pierre con un nuovo incarico e l’aggiunta di un direttore marketing, rendono la nostra società più competitiva e sono elementi chiave della nostra evoluzione da una struttura di management regionale verso una struttura globale con dei dirigenti esperti che guidano ciascuna funzione strategica del gruppo”.

Rimane da scoprire in che misura questa globalizzazione della struttura influenzerà la divisione europea, cui si è puntato il dito contro forse troppo rapidamente, dato il contesto economicamente difficile del Vecchio Continente.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Moda
Sport
Nomine