×
1 533
Fashion Jobs
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization & Agile Transformation
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
4 feb 2016
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

PVH riprende il controllo della sua joint venture Tommy Hilfiger in Cina

Pubblicato il
4 feb 2016

PVH ha il totale controllo di Tommy Hilfiger in Cina. Il gruppo statunitense, proprietario di Tommy Hilfiger e Calvin Klein, ha acquistato le quote della sua joint venture in Cina, che ancora non gli apparteneva. Nel 2011, la joint venture TH Asia, composta da PVH, da una società del magnate di Hong Kong Silas Chou e da capitali rappresentati da Apax Partners, comprava la licenza per la Cina dal precedente partner del marchio.

Tommy Hilfiger va a gestire direttamente il mercato cinese - Tommy Hilfiger


Una formula che ha permesso a Tommy Hilfiger di ottenere vendite per 140 milioni di dollari nel 2015, contro i 70 milioni del 2012. PVH va dunque ad impadronirsi del 55% che non controllava per un valore annunciato di 172 milioni di dollari.

“Questa transazione permette a Tommy Hilfiger di operare direttamente sul suo mercato a più forte crescita organizzando nel contempo la nostra struttura già ben consolidata in Asia, la nostra leadership nella regione e la nostra buona dinamica per Tommy Hilfiger e Calvin Klein nella zona”, spiega Emanuel Chirico, il CEO di PVH.

Tommy Hilfiger può contare su 350 negozi in loco, 65 dei quali gestiti direttamente. Questa nuova organizzazione dovrà consentirgli di proporre un'offerta più ampia ai suoi clienti nell'area. “Prevediamo di investire maggiormente per trainare l'espansione del marchio attraverso nuove aperture di negozi, in proprio e in franchising, e migliorare la produttività dei punti vendita esistenti”, precisa Daniel Grieder, il direttore generale di Tommy Hilfiger.

La transazione sarà finalizzata nel secondo trimestre del 2016.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.