×
1 434
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Senior Buyer Settore Moda
Tempo Indeterminato · PRATO
MICHAEL PAGE ITALIA
Regional Account Manager Nord Italia Per Realtà di Bigiotteria
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
Junior Product Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
E-Commerce e Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Global CRM Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
BENEPIU' SRL
Produzione -Qualita'
Tempo Indeterminato · CARPI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
4 feb 2016
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

PVH riprende il controllo della sua joint venture Tommy Hilfiger in Cina

Pubblicato il
4 feb 2016

PVH ha il totale controllo di Tommy Hilfiger in Cina. Il gruppo statunitense, proprietario di Tommy Hilfiger e Calvin Klein, ha acquistato le quote della sua joint venture in Cina, che ancora non gli apparteneva. Nel 2011, la joint venture TH Asia, composta da PVH, da una società del magnate di Hong Kong Silas Chou e da capitali rappresentati da Apax Partners, comprava la licenza per la Cina dal precedente partner del marchio.

Tommy Hilfiger va a gestire direttamente il mercato cinese - Tommy Hilfiger


Una formula che ha permesso a Tommy Hilfiger di ottenere vendite per 140 milioni di dollari nel 2015, contro i 70 milioni del 2012. PVH va dunque ad impadronirsi del 55% che non controllava per un valore annunciato di 172 milioni di dollari.

“Questa transazione permette a Tommy Hilfiger di operare direttamente sul suo mercato a più forte crescita organizzando nel contempo la nostra struttura già ben consolidata in Asia, la nostra leadership nella regione e la nostra buona dinamica per Tommy Hilfiger e Calvin Klein nella zona”, spiega Emanuel Chirico, il CEO di PVH.

Tommy Hilfiger può contare su 350 negozi in loco, 65 dei quali gestiti direttamente. Questa nuova organizzazione dovrà consentirgli di proporre un'offerta più ampia ai suoi clienti nell'area. “Prevediamo di investire maggiormente per trainare l'espansione del marchio attraverso nuove aperture di negozi, in proprio e in franchising, e migliorare la produttività dei punti vendita esistenti”, precisa Daniel Grieder, il direttore generale di Tommy Hilfiger.

La transazione sarà finalizzata nel secondo trimestre del 2016.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.