×
1 440
Fashion Jobs
FIORELLA RUBINO
Fashion Editor
Tempo Indeterminato · ALBA
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Responsabile Vendite Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
2 apr 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

PVH Corp rivede al rialzo i costi dell'integrazione di Warnaco

Pubblicato il
2 apr 2013

Il 13 febbraio, PVH Corp ha finalizzato l'acquisto di Warnaco, suo ex licenziatario per Calvin Klein Jeans e Underwear. Ma la fase iniziale di attrazione tra PVH e Warnaco, durante la quale i team leader della Corporation elogiavano la complementarietà delle strutture e delle reti del brand, sembra essere terminata. Già il 18 marzo, Reuters sottolineava che un migliaio di posti di lavoro potrebbero essere minacciati di soppressione dall'ex licenziatario.

Emanuel Chirico, CEO di PVH Corp. Foto: PVH Corp.


Il gruppo ha annunciato, nel corso della presentazione dei suoi risultati 2012, che nel 2013 "l'utile al lordo di interessi e imposte (Ebit) determinato dall'attività di Warnaco è approssimativamente del 20% inferiore alle previsioni iniziali del gruppo".

Di questo fatto Emanuel Chirico, CEO di PVH, ha fornito diverse motivazioni. “Noi pensiamo che degli investimenti maggiori rispetto ai nostri progetti iniziali siano necessari per realizzare il nostro obiettivo di ricostruzione delle attività internazionali di Calvin Klein Jeans e Underwear”, spiega. “E così, consideriamo il 2013 come annata di transizione per le attività di Warnaco. Questi investimenti includono il miglioramento delle infrastrutture esistenti (impianti e supply chain), la crescita di gamma del design prodotto e della qualità del jeans Calvin Klein, tenendo conto delle diversità geografiche”.

Ma secondo Chirico vanno anche rivisti “gli investimenti nel marketing e l'esperienza cliente in negozio, va aggiunta l'assunzione di persone di talento nel design, nel marketing e nel merchandising e vanno razionalizzate le scorte in eccesso. Infine, bisogna ridurre e ristrutturare i prezzi e i sistemi di promozione in Europa e in Nordamerica". Il gruppo si è dato un tempo di quattro anni per realizzare questo ambizioso progetto.

Nell'esercizio 2012, il gruppo ha registrato una progressione di fatturato del 3% rispetto al 2011, a 4,7 miliardi di euro (6,04 miliardi di dollari USA). E per il 2013, PVH punta ad ottenere un fatturato di 6,38 miliardi di euro.

Olivier Guyot e Jean-Paul Leroy (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.