×
1 322
Fashion Jobs
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Head of Advertising And Digital Production
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Administration And Accounting Manager / Luxury Brand / Mendrisiotto
Tempo Indeterminato · COMO
Pubblicato il
19 feb 2009
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Puma: calo Ebit sopra attese del 76,7%, il titolo cede 6,8%

Pubblicato il
19 feb 2009

Puma, la numero tre mondiale dell'equipaggiamento sportivo, ha registrato un calo del 76,7% dell'Ebit del quarto trimestre a 12,2 milioni di euro, deludendo le attese degli analisti e facendo precipitare il titolo di quasi il 7%.


Puma collezione femminile primavera-estate 2009

I ricavi sono invece saliti dell'11,3% a 561,3 milioni di euro mentre gli analisti interpellati da Reuters si aspettavano un Ebit di 48 milioni di euro e ricavi per 527 milioni. Il gruppo, che fa capo al colosso francese del retail e del lusso Ppr - proprietario anche di Gucci e Fnac - ha inoltre evitato di dare previsioni per il 2009 a causa della complicata congiuntura economica.

L'AD Jochen Zeitz ha tuttavia riconosciuto che sarà impossibile raggiungere il precedente obiettivo di vendite per 4 miliardi di euro da qui al 2010 e che non è in programma nessuna acquisizione. Per l'esercizio 2008 la società di articoli sportivi ha proposto un dividendo di 2,75 euro per azione.

Alle 12,40 del 18 febbraio, sulla scia dei risultati, il titolo cedeva il 6,83% a 123,68 euro, dopo aver toccato un minimo di seduta a 119,51 euro.

(Fonte; Reuters)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.