×
1 376
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
12 apr 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Puig: utile in crescita del 47% nel 2017

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
12 apr 2018

Nel 2017 il gruppo catalano Puig ha registrato un giro d’affari di 1,93 miliardi di euro, in aumento dell’8,1%. Negli ultimi tre anni la società, che detiene i brand Carolina Herrera, Nina Ricci, Paco Rabanne, Jean Paul Gaultier, Penhaligon’s e L’Artisan Parfumeur, ma anche le licenze dei profumi di Prada, Valentino e Comme des Garçons, ha dunque messo a segno un incremento annuale medio del 28%, “molto superiore alla media del settore”, ha precisato Puig. L’utile ante imposte ha raggiunto i 310 milioni di euro (+44%) e l’utile netto è arrivato a 228 milioni di euro, in crescita del 47%.

A marzo 2018 Christian Louboutin ha siglato un accordo di licenza mondiale con Puig, basato sulla creazione, lo sviluppo e la distribuzione delle sue linee di bellezza - DR


Il 15% del fatturato è stato generato dal mercato domestico, la Spagna, cresciuta del 7%, mentre il 44% delle vendite sono state realizzate nei Paesi emergenti, fuori dall’Unione Europea e dal Nord America, che insieme totalizzano tuttavia 793 milioni di euro (+8%). Puig ha registrato inoltre la crescita del segmento delle fragranze di nicchia: i brand Penhaligon’s, L’Artisan Parfumeur e Eric Buterbaugh (EB Florals), hanno infatti registrato incrementi a doppia cifra, grazie soprattutto al network di boutique di proprietà.
 
Per i prossimi anni Puig prevede uno sviluppo particolarmente intenso della profumeria selettiva nel travel retail e sul mercato asiatico, con un ritmo pari quasi al doppio della media mondiale. È in questa dinamica che la società ha rafforzato il proprio posizionamento nel sud-est asiatico siglando un accordo con Luxasia, specialista del retail e della distribuzione omnichannel dei prodotti di bellezza di lusso in Asia e in Oceania, con Trimex Pty Ltd, filiale del gruppo Clarins che opera in Australia e Nuova Zelanda.

Puig conta su una crescita superiore al 5% nel 2018, che sarà però neutralizzata dall’impatto negativo dei tassi di cambio. L’obiettivo è di raggiungere i 3 miliardi di euro di giro d’affari entro il 2025.
 
Per accelerare la crescita, la società ha lanciato la piattaforma Puig Futures, una sorta di incubatore che mira a creare nuovi business model, stringere partnership, ma soprattutto investire in aziende innovative. 
 
Puig impiega oggi 4.472 persone e commercializza in più di 150 Paesi, in 26 dei quali è presente con delle filiali.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.