×
1 498
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Real Estate Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci- Corporate Image Department Director
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager East Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Tecnico Qualità
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
Di
Ansa
Pubblicato il
21 dic 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Prometeia: ripresa dei consumi in Italia, +10,2 mld nel 2015

Di
Ansa
Pubblicato il
21 dic 2015

Con un miglioramento di 10,2 miliardi in termini reali sul 2014, dopo i 3,8 recuperati lo scorso anno, la ripresa dei consumi si rafforza nel 2015 con un volume che a fine anno sarà di 937,47 miliardi, grazie a bassa inflazione, ripresa del mercato del lavoro, incentivi fiscali ed effetto Expo 2015. Sono le previsioni del Club Consumi di Prometeia.

Foto: Adnkronos


La ripresa, spiega Prometeia, che aveva interessato prima i beni durevoli, si è diffusa nel corso del 2015 agli altri segmenti di consumo, in particolare ai prodotti moda e ad alcuni servizi come viaggi e vacanze, trasporti, intrattenimento e ristorazione. In particolare si registra, nell'anno che sta per chiudersi, un forte aumento nelle comunicazioni, 1,8 miliardi in più (+6,5%) e nella mobilità con 2,6 mld e un +2,6%. Le spese per alberghi e ristoranti crescono dell'1,7%, quelle per la cultura e la attività ricreative dell'1,5%. Un notevole incremento segnano anche le spese per la salute, +1,4%, per l'abbigliamento e le calzature, +1,1%. La spesa per gli alimentari segna un incremento di mezzo punto percentuale mentre è ferma quella per le abitazioni.

Contributo importante quello dato da Expo 2015, con 64,7 milioni di turisti da gennaio a settembre (dati Bankitalia) che hanno speso la ragguardevole cifra cifra di 29,4 miliardi di euro. Dall'ultimo rapporto del Club consumo inoltre anche il risvolto della medaglia con la situazione di sofferenza dei distributori al dettaglio, trasversale a tutte le classi dimensionali e settori, più intenso per le Pmi e i beni durevoli in base all'analisi sui bilanci del 2014 di oltre 7100 imprese commerciali operanti al dettaglio di beni di consumo con margini operativi netti medi che nel 2014 sono risultati poco sopra all'1%, da valori prossimi al 2,5% degli anni 2000-'07.



 

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.