×
1 451
Fashion Jobs
ELEVENTY WORLD SRL
Retail Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Risorse Umane
Tempo Indeterminato · FIRENZE
FIORELLA RUBINO
Fashion Editor
Tempo Indeterminato · ALBA
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Responsabile Vendite Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
Pubblicato il
25 mag 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pringle of Scotland celebra il suo bicentenario con una live performance e un fashion show a Milano

Pubblicato il
25 mag 2015

Quale parte delle celebrazioni per il bicentenario della sua fondazione, lo storico brand scozzese Pringle of Scotland ha incaricato la Michael Clark Company dell’ideazione di una live performance presso la Galleria Sozzani nel corso di Milano Moda Uomo il prossimo giugno 2015.

Michael Clark, "Fully Fashioned". Performance per Pringle of Scotland


La performance prenderà ispirazione dal video realizzato dalla stessa compagnia in occasione della mostra “Fully Fashioned: the Pringle of Scotland Story”, recentemente inaugurata al pubblico presso il "National Museums Scotland" e protagonisti assoluti saranno capi storici del brand e della nuova collezione Primavera-Estate 2016. 

L’intera collezione uomo Primavera/Estate 2016 sarà presentata attraverso un salon show, seguito da un cocktail esclusivo ospitato da Carla Sozzani e dall'italiano Massimo Nicosia, Head Designer di Pringle of Scotland.

Pringle of Scotland è uno dei nomi più antichi dello Scottish Border, il distretto dove nasce l’industria della maglieria britannica. L’azienda, fondata nel 1815 da Robert Pringle, inizialmente produceva calze e maglieria intima. Ben presto ha saputo trasformarsi in uno dei primi produttori di maglieria di lusso del mondo, in grado di estendere la sua presenza in Europa, Stati Uniti e Giappone durante il XIX e il XX secolo, arrivando a produrre oggi un total look di abbigliamento e accessori, sia per uomo che per donna.

Un look Uomo di Pringle of Scotland, AI 2015/16


Oggi, grazie alle idee stilistiche di Massimo Nicosia, Pringle of Scotland ha ormai rotto con le regole classiche di maglieria e lana, ed è diventato infatti un vero e proprio brand di capi esternabili. 

La futura strategia di espansione retail, che Pringle of Scotland ha reso nota all'ultimo Pitti Uomo, punterà sulla Cina e sugli USA. Per ora, in America Pringle of Scotland non possiede nessun negozio, ma ha aperto uno showroom a New York a dicembre 2014. Il marchio scozzese fece allora sapere, tramite un portavoce, di avere in progetto l'inaugurazione di altri 2-3 store nel biennio 2015-2016, uno dei quali sarà proprio a New York, per poi passare a Chengdu e Shanghai, in Cina, oltre a un opening a Macao.

Il piano di sviluppo del brand non mancherà comunque d'interessare il Regno Unito, in cui controlla attualmente 7 negozi di proprietà.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.