×
1 560
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Première Vision Pluriel: 61.641 i visitatori

Pubblicato il
today 24 feb 2014
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

L'appuntamento del centro fieristico di Villepinte annuncia di aver attirato 61.641 visitatori nei giorni dal 18 al 20 febbraio. Una crescita del 5,5% rispetto a febbraio 2013, con un 72% di visitatori composto da professionisti stranieri. Ben 130 le nazionalità rappresentate.


Il salone di maglieria e tessuti, Première Vision, e quello di fibre e filati, Expofil, hanno accolto 51.854 visitatori (+17%). Gli espositori hanno notato che la prima giornata è stata molto frequentata, da ben 18.535 professionisti. I visitatori sono stati per il 76% professionisti stranieri. Dopo la Francia, le nazioni più rappresentate sono state il Regno Unito (13% del totale), un'Italia in forte aumento (11%), la Germania e la Spagna (+6%). L’Asia ha rappresentato il 9% dei visitatori, con un grande numero di nipponici, coreani e cinesi. L’America cresce invece del 19%, per rappresentare il 4% dell'insieme. La Turchia, nazione dove Première Vision arriverà con una sua edizione in ottobre, rappresenta il 3,5% delle presenze, con un aumento del 31%.

Appuntamento del design e della creazione tessile, Indigo è stato visitato da 14.966 persone, pari a un +6,7%. Un numero di visitatori per il 76% costituito da stranieri. Il Regno Unito è in testa (16%) ben davanti all'Italia (9%) e a Spagna (6%) e Germania (5,6%). La Turchia ha invece pesato per il 5,4% sull'insieme, contro il 3% degli Stati Uniti.

Salone delle forniture e degli accessori, Modamont ha ottenuto una progressione delle presenze pari al 20%. Esse hanno così raggiunto i 27.065 visitatori, il 69% dei quali venuti dall'estero. Anche in questo caso il Regno Unito è arrivato in testa (11%), davanti all'Italia (10%), alla Spagna (6%), alla Germania (5%), e a Turchia e Stati Uniti allo stesso livello (3%).

In questa edizione segnata dall'annuncio del suo acquisto da parte di Première Vision SA, la fiera Le Cuir a Paris ha accolto 17.361 professionisti. Il salone di pelletteria e pellicceria cresce del 33%, evoluzione "molto positiva per gli sviluppi futuri della fiera", indica l'organizzatore. Tra il 60% di visitatori stranieri, l’Italia arriva in testa (11%), appena davanti al Regno Unito (10%), e a Germania e Spagna, che arrivano entrambe al 5%.

Nell'ultima edizione organizzata nel padiglione 2, l'appuntamento della confezione moda Zoom by Fatex ha riunito 8.026 persone, per il 59% venute dall'estero. Il Regno Unito (10%) si piazza ben davanti all'Italia (6%), alla Germania (5%), alla Spagna e al Belgio (4%), mentre la Turchia raggiunge il 3%.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.