×
1 035
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
3 lug 2015
Tempo di lettura
4 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Preca Brummel: licenza mondiale con Santoro’s Gorjuss

Pubblicato il
3 lug 2015

La Primavera/Estate 2016 vedrà il debutto ufficiale nel mondo kids di Santoro’s Gorjuss, il brand dell’azienda inglese Santoro London, nota per la realizzazione e la vendita di prodotti stationery, oggettistica e accessori di tendenza presente in 60 Paesi nel mondo. La licenza mondiale per la realizzazione per gli articoli di moda bambino di Gorjuss è stata affidata alla lombarda Preca Brummel.

Santoro's Gorjuss, PE 2016, un capo di partywear


Gorjuss è la tenera e romantica bambina, disegnata appositamente senza naso e bocca, che si fa portavoce di un messaggio forte e importante, ovvero che non esistono ostacoli e barriere di tipo fisico o altro genere, che impediscono di comunicare. La disegnatrice infatti è una ragazza muta e voleva dare il messaggio forte che si può comunicare anche senza voce. "Avendo già la gestione della licenza di MCS per il bimbo, abbiamo voluto un brand di prodotti per banbina per proseguire la  nostra internazionalizzazione", dice a FashionMag.com Carola Prevosti, Direttore Generale di Preca Brummel. "L’obiettivo congiunto di PB con il marchio inglese è di aprire dei monomarca con tutto l’universo Gorjuss (3.000 articoli tra cartoleria, giocattoli, zaini, borse…), dalla cartoleria all’abbigliamento".

Questa prima collezione, dedicata esclusivamente all’universo femminile, si articola nella linea neonata (da 1 a 18 mesi) e nella linea mini (da 2 a 16 anni). Lo stile semplice e pulito, impreziosito da dettagli raffinati e colori tenui, si esalta con le dolci ed evocative immagini di Gorjuss, ritratta sempre iconicamente con vestitini chic e calze a righe, che incarnano valori chiave come fanciullezza, amore, innocenza e voglia di sognare.

Preca Brummel, che ha sede a Carnago (VA), è azienda sempre più focalizzata sull’internazionalizzazione, in particolare sui mercati di USA, Medio Oriente e Russia, “nostro principale mercato estero dove siamo da 12 anni”, spiega la Prevosti. “Quest’anno la nostra partner locale ha aperto 2 monomarca a Mosca, uno per Bimbus, uno Brums e un outlet multibrand dove saranno inseriti i prodotti dei marchi Brums, Bimbus e Mek. In Medio Oriente abbiamo un progetto per l’apertura di 25 negozi di Bimbus a 3 anni, nell'ex Cecoslovacchia di 30 negozi Brums e Bimbus a 4 anni”.

Lo stand di Santoro London all'ultimo Pitti Bimbo


“Negli Stati Uniti stiamo continuando la nostra avventura con 2 franchising a Brooklyn e prevediamo due aperture, una sicuramente a Los Angeles. Per quanto riguarda”, continua la Prevosti, “il mercato italiano, stiamo seguendo i nostri negozi retail iniziando con loro un percorso di formazione che durerà 3 anni, per farli migliorare nella gestione dell'attività”.

“Con la linea bambino di MCS (Preca Brummel ha siglato a fine 2014 la licenza per la creazione, produzione e distribuzione in tutto il mondo della linea MCS Kids, pensata per bambini da 3 anni a 16 anni, ndr.), arrivata alla seconda collezione, abbiamo come obiettivo di incrementarne la percentuale estera, che oggi è al 15%, arrivando a raddoppiarla. La collezione è piaciuta molto, soprattutto nei negozi di proprietà MCS; l’Italia ha risposto molto bene e visto il peso di MCS sull’estero, ci aspettiamo che anche il bambino crescerà molto. In particolare in Francia, che per noi è il 2° mercato. Il DNA del marchio è stato riportato verso il bambino, con un migliorato bilanciamento tra capi iconici e commerciali", afferma ulteriormente Carola Prevosti, che conclude: "Chiuderemo il 2015 con risultati stabili sul 2014 (che si era concluso sui 90 milioni di euro di fatturato, ndr.)”.

"A livello di MCS invece", dichiara Diletta Bortesi, Senior Marketing Manager del brand, "pensiamo di fare rientrare la donna. Oggi abbiamo una licenza per le calzature e le borse, oltre che per il bambino". 

"E' la prima volta che presentiamo l'apparel, prima avevamo realizzato solo 120 pezzi di underwear per Undercolors Benetton, ma solamente per una stagione, una linea che fu lanciata nel 2013", s'inserisce Meera Santoro, Co-Founder di Santoro London.

Santoro's Gorjuss, PE 2016


Santoro London è stato fondato nel 1985, e aveva il primo ufficio a Carnaby Street, “ma ora siamo a Wimbledon”, puntualizza la Santoro, “e questa è la nostra prima collezione di abbigliamento bambina, per realizzare la quale Preca è per noi il partner perfetto. Gorjuss è nata come personaggio 6 anni fa, l'artista parla con il cuore, motivo per il quale la bimba non ha la bocca. Oggi abbiamo un pop-up da Harrod's di 15 metri quadrati, e quest'anno stiamo per aprire un primo store monobrand, a Bath, che presenterà tutto l'universo di Santoro London con anche la collezione bambina. Sarà un primo test e poi vedremo come muoverci. Abbiamo anche trattative in corso con due grandi gruppi in Medio Oriente per aprire negozi a Dubai e ad Abu Dhabi negli Emirati Arabi, e poi in Qatar, cui seguiranno gli altri Paesi del Golfo Persico. I primi 2 store dovrebbero essere aperti al “Dubai Mall””, conclude la Santoro.

Elena Passeri e Gianluca Bolelli

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.