×
1 433
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
12 lug 2010
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Prada: loan da 360 mln per rifinanziare debito?

Pubblicato il
12 lug 2010

MILANO 12 luglio - Numerose e contraddittorie le notizie di oggi riguardo al fatto che il gruppo Prada avrebbe sottoscritto un contratto di finanziamento per 360 milioni di euro con un gruppo di banche coordinate da Banca Imi, banca di investimento del gruppo Intesa Sanpaolo.

Prada

Lo avrebbe comunicato in una nota il gruppo attivo nel settore del lusso, specificando che andrebbe così a rifinanziare il suo debito in scadenza e sopperire alle esigenze di sviluppo. Le banche coinvolte sarebbero Unicredit Corporate Banking (CRDI.MI: Quotazione), Monte dei Paschi di Siena (BMPS.MI: Quotazione), le filiali di Milano di Crédit Agricole Corporate and Investment Bank (CAGR.PA: Quotazione) nel ruolo di Documentation Agent, di Mizhuo Corporate Banking (8411.T: Quotazione), Hsbc HSBC.L e Natixis (CNAT.PA: Quotazione) che hanno agito nel ruolo di Mandate Lead Arrangers. Ci sarebbe anche la filiale londinese di Unicredit Bank, nel ruolo di Facility Agent del finanziamento.

Prada informa invece, attraverso una nota, che 'Lu Quiang non avrebbe acquisito quote della societa, definendo "priva di fondamento" la notizia riportata dalla stampa cinese in merito all'acquisto, nel corso degli ultimi due anni, di un pacchetto pari al 13%. Il capitale, si aggiunge, e' detenuto per il 94,89% dalla famiglia Prada e da Patrizio Bertelli (marito di Miuccia Prada) e per il residuo 5,11% da Intesa SanPaolo.

Si resta quindi in sospeso in attesa di sapere se l'ipotesi Lu Quiang sia realmente destituita di fondamento.

(Fonti: Reuters, AdnKronos, Borsa Italiana)

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.