×
1 346
Fashion Jobs
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
CONFIDENZIALE
Customer Care Team Leader (m/f)
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Area Manager Trentino Alto Adige
Tempo Indeterminato · BOLZANO
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Area Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
CRM Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Area Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
District Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
Responsabile Laboratorio Collaudo e Certificazione Qualità
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Key Account Manager - Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIOLI S.R.L.
E-Commerce Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TOMMY HILFIGER
Assistant Manager
Tempo Indeterminato · PONTECAGNANO FAIANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
21 mar 2012
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Prada: Festa mondana per l'apertura del megastore di Mosca

Di
Ansa
Pubblicato il
21 mar 2012

Una grande festa per celebrare l'approdo diretto in Russia di uno dei simboli del lusso Made in Italy nel mondo, a 10 anni dall'ingresso nel Paese. Con un cocktail per più di 600 invitati, tra cui star russe dello spettacolo, moda, cultura e finanza (presente anche l'ambasciatore italiano Antonio Zanardi Landi, e diverse mogli di oligarchi), Prada ha inaugurato il 20 marzo a Mosca un nuovo megastore monomarca, il terzo più grande in Europa dopo Parigi e Londra.


L'esterno della nuova boutique Prada di Mosca

Quasi 1.500 metri quadrati su 3 piani in un edificio situato tra Bolshaya Dmitrovka e Stoleshnikov Pereylok, nel cuore dello shopping della capitale russa, dedicati alle collezioni donna e uomo di abbigliamento, borse, accessori e calzature, tra marmo nero e bianco, pavimenti in ebano, moquette, cristalli: un progetto dell'architetto Romano Baciocchi. Un salto di qualità per la casa guidata da Miuccia Prada in Russia, che segna il 'divorzio' dal Gruppo Mercury (avvenuto formalmente a fine 2011) di Leonid Friedland e Leonid Strunin, distributore del marchio in Russia in esclusiva dal 2002 e rappresentante della maggioranza dei brand di lusso nel Paese. Una strategia già seguita da altri marchi italiani e stranieri come Geox, Chanel, Christian Dior, il gruppo Swatch, che già svolgono in proprio l'attività in Russia.

Una scelta di coerenza nella presentazione del brand a livello mondiale sui vari mercati, ma anche di fiducia nella Russia, spiega all'ANSA Stefano Cantino, direttore comunicazione e relazioni esterne del Gruppo: "E' un passo fisiologico, vista l'evoluzione del mercato e dell'azienda. Controlliamo già tutti negozi e retail a livello mondiale: era naturale perciò che questo succedesse anche con l'ultimo franchising che abbiamo".

Lontani i "pericolosi" anni '90, in cui per fare affari in Russia era indispensabile un tramite locale. Oggi Prada ha 3 boutique brands a Mosca (nei magazzini 'Tsum' accanto al Bolshoi, nel villaggio luxury di Barvikha e, da febbraio, al Crocus City Mall). Entro aprile aprirà a Kiev, in Ucraina, e nel 2013 si attende un concept store indipendente anche a San Pietroburgo. Tutto gestito da una società ad hoc che opera direttamente nel mercato russo - non il principale per Prada, ma molto importante, dove vanno forte soprattutto borse e calzature: "Va seguito con attenzione, come spesso anche i mercati più floridi, è ad alto potenziale, ma va curato direttamente e in maniera molto delicata”, precisa Cantino.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.

Tags :
Altro
Eventi