×
1 317
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
Pubblicità
Pubblicato il
22 feb 2009
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

PPR buon 2008, ma il 2009 resta incerto

Pubblicato il
22 feb 2009

PPR, gruppo francese che controlla Gucci, ha annunciato il 19 febbraio un utile netto di 875 milioni, stabile rispetto al 2008. L'utile operativo corrente è in aumento del 5,4% per un +5,8% del fatturato a 20,2 mld.


Francois-Henri Pinault (sinistra) e Jean-François Palus in occasione di una conferenza stampa del gruppo PPR il 19 febbraio a Parigi - Foto: Patrick Kovarik/AFP

Il gruppo, che ha annunciato la soppressione di posti di lavoro in Francia nelle sue filiali Fnac e Conforama, prevede di 'intensificare il suo programma di azioni' nel 2009. PPR non fa previsioni sul 2009 a causa della 'incertezza' della congiuntura economica.

Dei vari brand in mano al gruppo Puma ha registrato i risultati migliori, con un fatturato in crescita dell’11,3 % a 561,3 milioni di euro. Gli altri marchi del gruppo hanno subito invece un crollo dei loro fatturati: Conforama (-8,1% a 844,4 milioni), Redcats (- 4,8% a 1 miliardi) e Fnac (-1,5 % a 1,6 miliardi).

Gucci Group, cavallo di battaglia di PPR, è lontano dalle crescite del 20% e 30 % registrate negli scorsi trimestri e segna invece una crescita del suo fatturato del 4,5% a 931,8 milioni. Bottega Veneta, invece, ha subito, per la prima volta dopo anni, una retrocessione (- 2,3% à 102 milioni).

Il direttore finanziario del gigante PPR, Jean-François Palus, é inoltre ancora alla ricerca di un acquirente per la sua catena di prodotti informatici Surcouf, filiale della Fnac, che conta cinque punti vendita in Francia e 597 impiegati. Nel fatturato annunciato da PPR non é stato incluso quello di Surcouf, stimato sui 225 milioni di euro alla fine del 2008, in ribasso rispetto ai 247 milioni di euro del 2007.

Fonte: AFP

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altro
Business