×
1 603
Fashion Jobs
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Digital Communication Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
Pubblicato il
10 mag 2012
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pitti Uomo punta su novità ed eventi speciali

Pubblicato il
10 mag 2012

Nella sua 82ma edizione, programmata dal 19 al 22 giugno a Firenze, Pitti Uomo ospiterà 1.020 marchi, mentre Pitti W, l'appuntamento dedicato alle pre-collezioni femminili, potrà contare su 70 espositori, con la Nigeria come Paese ospite d'onore. Il salone, che nel giugno scorso ha accolto 32.000 visitatori, di cui 20.000 buyer, promette un calendario di quattro giorni di fuochi d'artificio, secondo quanto rivelato giovedì a Milano.



Per invogliare i buyer, soprattutto quelli provenienti dai Paesi emergenti, Pitti Uomo ha scelto come tema generale l'alimentazione, seguendo così il filone alla moda dell'ecologia e della natura. La sua edizione di giugno si svolgerà con lo slogan «Wonderfood Pitti» con l'installazione, firmata Oliviero Baldini, nel suo padiglione centrale, di alcuni giardini con geometrie colorate, dove saranno disseminati 30 spaventapasseri vestiti da stilisti internazionali, come i francesi Marchand Drapier e Pierre Louis Mascia o il marchio indiano Pero by Aneeth Arora.

In programma, vari festeggiamenti con grandi eventi speciali, come la mostra, prima del genere, dedicata ai 30 anni di Stone Island, che sarà inaugurata il 19 giugno alla Stazione Leopolda e si svolgerà fino al 6 luglio. Altro evento, la sfilata della collezione uomo di Valentino disegnata da Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli. «Con nostra grande sorpresa, dopo avere sfilato al Pitti nello scorso gennaio, hanno voluto tornare, in ragione della buonissima accoglienza che hanno avuto», precisa Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine. Il défilé si svolgerà mercoledì 20 giugno, seguito a ruota dalla sfilata di Peter Pilotto, ospite d'onore del salone femminile di Pitti W.

«Il duo di creativi Peter Pilotto e Christopher De Vos si è sviluppato molto bene sulla scena londinese con un progetto coerente e ragionato, che corrisponde al nostro tipo di selezione», spiega Lapo Cianchi, direttore della comunicazione e degli eventi di Pitti Immagine. «Nello stesso spirito, abbiamo scelto Carven come ospite d'onore di Pitti Uomo, una scelta in linea con il tipo di eleganza che stiamo cercando di trasmettere al Pitti con un marchio storico francese rilanciato da uno stilista giovanissimo, Guillaume Henry, che è uno dei veri protagonisti delle fashion week parigine». Carven sfilerà giovedì 21 giugno, proprio come Andrea Pompilio, il giovane vincitore dell'edizione 2011 del concorso Who Is On Next Uomo. «Ha sfilato al Pitti lo scorso gennaio e abbiamo voluto dargli la possibilità di consolidare la sua presenza», sottolinea Lapo Cianchi, che conferma il forte investimento del salone fiorentino per promuovere i giovani designer.

In giugno, si svolgerà a questo titolo la 4a edizione di Who Is On Next Uomo, con la presentazione al Pitti delle collezioni dei sei finalisti. Il concorso sarà arricchito quest'anno da un premio assegnato anche da Yoox, che permetterà al vincitore di figurare per una stagione sul suo sito di vendita on-line. Infine, per rendere la manifestazione «più intensa e interessante», Pitti lancia «Alternative Set», un nuovo progetto che permetterà a degli stilisti di ricerca di presentare le loro collezioni attraverso delle installazioni innovative in luoghi inediti per il salone.

In compenso, Roberto Cavalli non parteciperà alla manifestazione, come era stato anticipato in questi ultimi giorni. Lo stilista toscano non è riuscito a trovare in tempo la location idonea per sfilare, ma il progetto potrebbe essere posticipato alla prossima edizione del Pitti di gennaio.

Dominique Muret (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.