×
1 355
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Digital Customer Care Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicità
Di
APCOM
Pubblicato il
21 giu 2009
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pitti Uomo, per i nuovi accessori raffinatezza ed ecologia

Di
APCOM
Pubblicato il
21 giu 2009

Firenze, 19 giu. (Apcom) - Crisi sì, ma non per tutti: la deve pensare così Ralph Vaessen, nuovo marchio olandese dell'eyewear, ha proposto a Pitti Immagine Uomo una collezione di pezzi unici, leggerissimi e dall'allure rétro, realizzati artigianalmente in corno naturale, in colori caldi e sfumature inedite.


Pitti Immagine Uomo : Sfilata di UNDERCOVER - Foto di Giovanni Giannoni

Il prezzo al pubblico, non sorprendentemente, oscilla tra i 1100 e i 1800 euro. Sono fatti a mano, ma in Italia, anche i nuovissimi occhiali di Bob Sdrunk: coloratissimi, in acetato, con dettagli a contrasto, e voglia di diventare un cult. Mykita invece ai miti del XX secolo: Herbie è un occhiale oversize anni '60 dedicato al jazzista Herbie Hancock, mentre Ingrid è dedicato a Ingrid Bergman, e la loro lente al sole riprende il colore della montatura, creando un occhiale tinta unita.

A Pitti gli accessori sono rimasti una nicchia dal seguito sicuro, anche in tempi di crisi, perché per i clienti sono meno impegnativi di molti abiti, dal lato economico. E l'uomo della primavera-estate 2010 non rinuncerà a viaggiare: con la sacca in morbido canvas dai profili in tessuto a contrasto di Lbm 1911, oppure con la nuova linea Small di Pineider, collezione di borse e accessori dalle dimensioni ridotte e dal design sinuoso, realizzata in morbido vitello nappato, raccolto da briglie in cuoio italiano conciato al vegetale con tannino di quercia; Alviero Martini invece festeggia 20 anni di attività a Pitti con il nuovo Geo Tortora, dettagli in pelle color testa di moro e abbinamenti in nylon nella stessa tonalità.

Stefano Ricci sceglie a Singapore e in Nuova Guinea i coccodrilli e gli altri rettili utilizzati per borse, scarpe e cinture, e Daniele Marinelli punta su lavorazioni estreme, come laser e lavaggi, per borse, bracciali e cinture-gioiello che diventano facilmente bracciali o collane. Gioielli veri e propri, invece, da Cesare De Vecchi, laboratorio milanese con oltre 50 anni di storia alle spalle specializzato in creazioni in oro e platino, realizzabili anche su disegno del cliente. Tateossian London presenta nuovi gemelli in oro 18 carati con pietre preziose e pietre semi-preziose poco note come la pirite brasiliana e la goethite, sapientemente intagliate a mano, per creazioni in serie ultralimitata.

A puntare sull'ecosostenibilità è Tie ups, che accanto alle cinture colorate in materiale plastico riciclabile ne presenta una realizzata in Apinat, un nuovo materiale biodegradabile: il prodotto viene decomposto ed assimilato da microorganismi in misura almeno pari al 90%, e tale processo avviene al massimo entro 6 mesi di tempo. Malgrado ciò, la cintura vanta morbidezza ed elevata resistenza all'acqua.

Fonte: APCOM