×
1 730
Fashion Jobs
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Senior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Illuminazione - Design
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Head of Operations
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Lavorazioni Intermedie
Tempo Indeterminato ·
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Coordinatore di Magazzino - Department Store
Tempo Indeterminato · PALERMO
PARIS TEXAS
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
VICE VERSA SRL
Wholesale Area Manager For Local And Int. Markets
Tempo Indeterminato · MILANO
MANPOWER SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
16 gen 2015
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pitti Uomo: buyer russi poco numerosi e preoccupati

Pubblicato il
16 gen 2015

Mentre la Russia intesa come nazione, ospite d'onore del Pitti Uomo, ha dovuto dichiarare forfait, non partecipando alla manifestazione fiorentina per mancanza di finanziamenti sufficienti, i buyer russi non sono mancati a Firenze. La crisi economica che colpisce il loro Paese non ha impedito loro di venire al Pitti Uomo, anche se la loro presenza è stata più ridotta.

I buyer russi più importanti sono venuti al Pitti Uomo


«Sono presenti, ma in numero minore del solito, e questo è un fatto piuttosto negativo», indica un espositore. «Ne abbiamo incrociati alcuni. La loro sensazione è che la situazione sia molto difficile, ma per ora possono ancora "sopravvivere". In compenso, se il rublo dovesse essere svalutato ulteriormente, allora la situazione non sarebbe più sostenibile», commenta un altro espositore.

Comunque, i grandi distributori russi, da Mercury a Bosco di Ciliegi, sono stati presenti in fiera. Alcuni di loro hanno confidato le loro inquietudini agli organizzatori del salone. «Sono preoccupati e molto confusi. Sperano che il loro Governo possa trovare un accordo con i dirigenti europei sulla questione delle sanzioni», riferisce il presidente di Pitti Immagine, Gaetano Marzotto.

Il crollo del rublo, che da gennaio ha perso più del 40% del suo valore rispetto al dollaro e all’euro, è al centro delle loro preoccupazioni. «Fondamentalmente, i buyer russi sono disposti a confermare i loro ordini, ma vogliono avere degli sconti e la possibilità di scaglionare i pagamenti, nella speranza che il rublo riprenda vigore», conclude Marzotto.

Dominique Muret (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.