×
1 366
Fashion Jobs
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Industrializzatore/Industrializzatrice Pelletteria
Tempo Indeterminato · PADOVA
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Direttore - Department Store Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Media Insights Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Affiliate E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · CHIASSO
VERSACE
Stock Controller - Napoli
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Responsabile Ricerca Tessuti
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA RETAIL
Marketing Director
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Quality Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
11 nov 2013
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pitti Uomo 85 guarda ai mercati esteri

Pubblicato il
11 nov 2013

“Il prossimo gennaio la musica scuoterà la moda maschile”, avverte Agostino Poletto, vice-direttore generale di Pitti Immagine. Sarà la musica in effetti, con lo slogan “Rock me Pitti”, il tema guida della 85esima edizione di Pitti Uomo, in programma dal 7 al 10 gennaio 2014 a Firenze, con un programma ricco di novità e eventi speciali che vanta sempre di più un taglio internazionale. In totale saranno oltre 1.030 le aziende che presenteranno le loro collezioni maschili per la stagione autunno/inverno 2014-15, delle quali circa 400 (il 40%) provengono da 30 Paesi esteri.

A queste si aggiungono le 70 collezioni donna di Pitti W. Il salone dedicato alle pre-collezioni femminili, che è stato inserito lo scorso giugno in Fortezza, presso l’Arena Strozzi, vuole orientarsi maggiormente sulla moda di ricerca e punterà i riflettori sull’Ucraina, “Guest Nation” di questa edizione.

Pitti Uomo 85 si terrà dal 7 al 10 gennaio 2014 a Firenze


“Il futuro per i brand italiani è quello di esportare sempre di più, e di essere sempre più internazionali. Sui 1.030 marchi presenti a Pitti Uomo molti esportano già, ma dobbiamo riuscire a creare un collegamento più forte con il Far East. Intendiamo quindi invitare a Firenze i “Landlord”, i proprietari dei grandi centri commerciali cinesi e i retailer più dinamici di questo mercato per fare conoscere loro meglio le piccole e medie aziende del Made In Italy. L’idea è di creare un pool di una quindicina di marchi selezionati da Pitti per inserirli in questi centri commerciali”, spiega Gaetano Marzotto, presidente di Pitti Immagine.

Tanti gli eventi speciali programmati in questa edizione, perché ormai “quando le aziende hanno un progetto importante di qualità lo vogliono presentare a Pitti”, sottolinea Agostino Poletto. Brunello Cucinelli per esempio ha previsto di ampliare il suo quartier generale al piano inferiore del Padiglione Centrale per presentare la nuova collezione di abiti maschili. Scotch & Soda ha scelto Pitti Uomo per presentare in anteprima assoluta l’eclettica collezione tailoring Atelier Scotch. Anche WP Lavori in Corso presenterà a Pitti Uomo la première mondiale della nuova Baracuta Blue Label Collection, disegnata dallo stilista britannico Jeff Griffin a partire dall’autunno/inverno 2014.

Il denim brand olandese G-Star lancerà da Pitti un nuovo retail concept, mentre Roy Roger’s cambia completamente allestimento inserendosi per la prima volta nel Padiglione Centrale. Novità anche per Geospirit, con un nuovo spazio in Fortezza e un evento speciale in città dedicato al suo marchio Peuterey.

Pitti Uomo 85 sceglie la musica come tema guida


Da segnalare per finire gli eventi speciali dedicati ai designer, a cominciare dalla sfilata mercoledì 8 gennaio di Diesel Black Gold disegnata da Andreas Melbostad ospite d’onore di Pitti Uomo, mentre l’ospite d’onore per Pitti W, la giovane stilista di origini brasiliane basata a Londra Barbara Casasola, organizzerà un evento giovedì 9 gennaio. Sempre nel contesto di Pitti W, la stilista fiorentina Chiara Boni effettua il suo grande ritorno nella propria città con una sfilata-evento della sua collezione femminile di prêt-à-porter La Petite Robe mercoledì 8 gennaio.

Grande attesa per Alessandro Dell’Acqua, che torna anche lui a Firenze dopo 15 anni per svelare e lanciare il 9 gennaio la prima collezione Uomo della sua etichetta N°21. Uno spazio importante sarà inoltre dedicato ai giovani. Dopo aver lanciato la sua linea Uomo lo scorso giugno a Pitti, la giovane stilista Stella Jean torna al salone fiorentino per sfilare il 9 gennaio nel programma di Pitti Italics che promuove i nuovi talenti, mentre un evento performance sarà organizzato dai vincitori di Who is on Next: Super Duper Hats e Casamadre.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.