×
1 229
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
18 nov 2010
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pitti City é il tema di gennaio 2011

Pubblicato il
18 nov 2010

18 nov 2010 - Lo skyline di una città che è un po’ Firenze, e un po’ ogni luogo metropolitano che fa riferimento alla moda contemporanea: è Pitti City, il tema di questa edizione del salone. Pitti Immagine, con la sua idea non tradizionale di fare fiera, ha da sempre avuto un rapporto molto stretto con la città.



Questo gennaio sarà la città a entrare nella manifestazione: alla Fortezza da Basso, grazie agli interventi dei Tankboys, gruppo di illustratori e graphic artist, ci saranno enormi sagome di palazzi storici e grattacieli, piazze, monumenti, mercati e negozi, a disegnare una città dentro il salone, con una visione ironica e artistica, in grado di mettere assieme tutte le diverse anime e sezioni del salone.

Prima fra tutte, l’immagine ridefinita di Patricia Urquiola. Lo spazio è stato suddiviso in due mondi: quello dedicato allo sportswear, che dialogherà con l’adiacente Sport & Sport; e quello piu’ classico, che si allaccia a Futuro Maschile. Anche qui sarà data particolarme enfasi ai pop up store, con focus sull’”easy design”, sul benessere e con un ambito dedicato alla passione per le moto.

Fra le iniziative speciali spiccano l’installazione-evento di Lubiam alla Limonaia del Giardino di Villa Vittoria, che sigla i 100 anni del brand, il rientro di Hugo Boss con la label Selection presentata in Sala Ottagonale, la presentazione dell’Archive Research Project-A.R.P. di Umbro in collaborazione con Aitor Throup, capsule caratterizzata dall’intervento del designer sui capi-icona degli archivi dell’etichetta. Da non perdere infine il lancio mondiale di un progetto firmato dall’americano Adam Kimmel, l’iniziativa “Tribute to Montedoro”, ossia uno stand interamente dedicato dal gruppo Slowear alla linea di giacche e outerwear, il debutto dello scozzese Folk Clothing, presente anche in città con uno special event, e l’happening celebrativo dei 125 anni di Pantofola d’Oro.

Lo skyline é ricostruito anche attraverso lightbox e manifesti e una mappa tridimensionale comunicherà l’accesso alle diverse sezioni, segnando il percorso e l’offerta espositiva del salone. Una nuova testimonianza di quanto Pitti Uomo rappresenti, con la ricchezza delle sue diversità, il panorama più completo della moda maschile.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.