×
1 497
Fashion Jobs
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Sales Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Pubblicato il
28 mag 2013
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pinko rivoluziona l’offerta commerciale per il canale multimarca

Pubblicato il
28 mag 2013

C’è grande fermento presso Cris Conf, l’azienda di Fidenza guidata da Pietro Negra cui fanno capo i marchi Pinko e Toy G. Il gruppo ha avviato da qualche mese una profonda ristrutturazione che tocca tutti i comparti, dalla produzione al retail e al marketing, e dovrebbe comportare anche una quarantina di esuberi. “Si tratta di ripensare totalmente il funzionamento dell’azienda per renderla più snella e più adatta per affrontare il mercato”, spiegano in Pinko.

Campagna pubblicitaria Pinko, collezione estiva 2013


In questo contesto il marchio di prêt-à-porter femminile lancia “Podium”, una formula commerciale radicalmente nuova che si rivolge ai multimarca e mette fine alle classiche presentazioni negli showroom in cui i compratori facevano gli ordini scegliendo tra i vari pezzi della collezione. “A partire dall’autunno-inverno 2013/14, Pinko proporrà ai suoi multimarca degli outfit costruiti a total look, che il cliente acquisterà a pacchetto come un vero e proprio progetto stilistico da trasferire nel proprio punto vendita, unendo così in unico progetto lo stile, il visual e il merchandising”, spiega l’azienda in una nota.

Il cliente comprerà i look già costruiti da Pinko secondo le tendenze della stagione. Il pacchetto includerà il visual e il merchandising. L’idea è quella di spronare il dettagliante a esporre e presentare la merce in negozio e in vetrina seguendo le indicazioni del marchio. “Questo nuovo tipo di offerta sta riscuotendo un grande successo nell’attuale campagna vendite. I clienti apprezzano molto il fatto di trovare i look già fatti”, indicano in azienda.

Nel comunicato, Pinko precisa inoltre come “in base all'esperienza maturata attraverso la rete di negozi a gestione diretta, questa metodologia permetterà di consolidare il business e un rapporto di partnership con i propri clienti aiutandoli a formulare un ordine condiviso e con un sicuro forte impatto visivo sul cliente finale”. “Crediamo sia la giusta strada da seguire per catturare l’attenzione del retailer, attirato dall’idea di acquistare un buying concept. Sarà un’innovazione nel nostro retail”, commenta Pietro Negra.

Sul fronte del retail l’azienda prosegue un fitto programma di aperture. Dopo la boutique di Via Montenapoleone inaugurata lo scorso febbraio, altri tre negozi sono stati aperti negli aeroporti di Malpensa (terminal 1), di Fiumicino e di Venezia.

La Cris Conf di Fidenza


Invece il progetto della linea femminile di segmento alto Uniqueness è stato messo per ora in stand-by, dopo la recente partenza della stilista Alessandra Facchinetti, reclutata da Tod’s. Rimane in sospeso inoltre la questione della soppressione di 44 posti di lavoro. Secondo i sindacati “a fine febbraio 2013 la ditta Cris Conf ha dichiarato un esubero di personale di 44 lavoratori dipendenti, principalmente donne, su tutto il territorio nazionale, di cui 24 nella sede di Fidenza”.

Tale decisione sembra inserirsi nell’attuale piano di ristrutturazione dell’azienda. Ma non è condivisa dai sindacati. "L'azienda infatti, in questo periodo, ha fatto nuovi investimenti e aperto nuovi negozi, per cui sembra quantomeno bizzaro che siano solo i lavoratori dipendenti a pagarne il prezzo”, sottolineano Filctem Cgil e Femca Cisl in una nota del 19 aprile.

Nel 2012 Pinko ha raggiunto un fatturato di circa 160 milioni di euro, con una rete di 150 punti vendita monomarca e 890 clienti multimarca (460 in Italia e 430 all’estero).

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.