×
1 291
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Controlling Reporting & Finance Projects Lead
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Industrializzatore/Industrializzatrice Pelletteria
Tempo Indeterminato · PADOVA
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Direttore - Department Store Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Media Insights Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Affiliate E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · CHIASSO
VERSACE
Stock Controller - Napoli
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Responsabile Ricerca Tessuti
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA RETAIL
Marketing Director
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Quality Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
11 dic 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pinault Collection di Venezia: tre nuove esposizioni per il 2014

Di
Ansa
Pubblicato il
11 dic 2013

La Pinault Collection di Venezia, con sedi a Palazzo Grassi e Punta della Dogana, nel 2014 presenterà tre nuove esposizioni, a partire dal 13 aprile. Le rassegne sono una mostra tematica, 'L'Illusione della luce', una retrospettiva monografica, 'Irving Penn', e un progetto specifico affidato a un artista contemporaneo, Wade Guyton.

Venezia, Punta della Dogana


'L'illusione della luce', curata da Caroline Bourgeois, raccoglie circa quaranta opere della collezione Pinault che esplorano il tema della luce, dell'illuminazione, dell'abbaglio, considerati nella loro dimensione metaforica, simbolica, visibile o invisibile. Il percorso, che coinvolgerà l'atrio e il primo piano di Palazzo Grassi, si articola intorno a opere mai esposte prima in altre mostre della collezione e a creazioni site-specific. Saranno circa venti gli artisti presentati: Eija-Liisa Ahtila, Troy Brauntuch, Marcel Broodthaers, David Claerbout, Bruce Conner, Latifa Echakhch, Dan Flavin, Vidya Gastaldon, General Idea, Gilbert and George, Robert Irwin, Bertrand Lavier, Julio Le Parc, Antoni Muntadas, Philippe Parreno, Sturtevant, Claire Tabouret, Danh Vo, Douglas Wheeler, Robert Whitman.

La retrospettiva dedicata a Irving Penn occuperà il secondo piano di Palazzo Grassi con circa 150 fotografie della collezione Pinault, in particolare nature morte e ritratti (personaggi celebri, moda, antichi mestieri), realizzate tra gli anni quaranta e gli anni ottanta del Novecento. Si tratta della prima grande mostra dedicata in Italia a questo maestro dell'immagine e la prima esposizione della collezione Pinault dedicata alla fotografia.

Infine, a Punta della Dogana, nell'ambito della serie di progetti specifici per il "cubo" - lo spazio centrale dell'edificio - l'artista americano Wade Guyton ha raccolto l'invito a realizzare un'opera espressamente per questo luogo. Il suo lavoro sarà presentato contemporaneamente all'apertura delle mostre di Palazzo Grassi.

Nelle altre sale di Punta della Dogana proseguirà la mostra Prima Materia, che resterà aperta al pubblico fino al 31 dicembre 2014.

Il Teatrino di Palazzo Grassi, auditorium da 225 posti restaurato da Tadao Ando e aperto al pubblico da maggio 2013, proseguirà con il suo calendario di attività culturali: proiezioni di film documentari e video di artisti della collezione Pinault, incontri con gli artisti, letture e conferenze sui grandi temi della storia dell'arte.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.