×
1 545
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
BOT INTERNATIONAL
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Ufficio After Sales Calzature
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
SYNERGIE ITALIA
Sales Account
Tempo Indeterminato · LUCCA
STUDIO RENÉ ALBA
E-Business Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
Pubblicato il
5 dic 2010
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Phillips-Van Heusen conferma il suo obiettivo di 3,5 miliardi di euro di vendite

Pubblicato il
5 dic 2010

4 dic 2010 – Trainato dalla “macchina” Tommy Hilfiger, Phillips-Van Heusen conferma e ribadisce i suoi obiettivi. Il gruppo americano, che ha comprato in primavera il marchio suo compatriota, punta sempre ad ottenere un volume d'affari annuale vicino ai 3,5 miliardi di euro.

phillips van heusen
Tommy Hilfiger ha aperto in grande stile sugli Champs-Elysées - Foto: Pixel Formula

Certamente Tommy Hilfiger peserà su questa cifra per più di 1,4 miliardi, ma tutte le attività del gruppo hanno ottenuto il segno “+”. I ricavi avuti dalle licenze Calvin Klein dovrebbero infatti crescere del 12%. Le vendite delle divisioni “Heritage Brands” (Arrow, Van Heusen, Izod...) e Calvin Klein avranno anch'esse una crescita simile. E le vendite al dettaglio, a perimetro comparabile, dovrebbero crescere di una percentuale dall'8 al 9%.

Nel corso dei suoi primi nove mesi, (periodo chiusosi il 31 ottobre), il gruppo ha visto crescere le sue vendite a 2,4 miliardi, di cui 928 milioni per Tommy Hilfiger. Sul periodo, l'utile prima delle imposte ha perso però 16 milioni. Questo calo è imputabile all'acquisto e all'integrazione di Tommy Hilfiger.

Di Bruno Joly (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.