×
1 314
Fashion Jobs
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
FOURCORNERS
Area Manager - Centro Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
FOURCORNERS
Direttore Commerciale ww Borse
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
THE ROW
Women's And Men's Footwear Technician
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MALIPARMI
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · ALBIGNASEGO
Di
Ansa
Pubblicato il
26 set 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

PFW: Loewe con JW Anderson lusso a brandelli

Di
Ansa
Pubblicato il
26 set 2014

"La gente vuole continue novità, è sbagliato pensare che lussuoso sia sinonimo di duraturo, se vedi una cosa che ti piace la vuoi subito, questo oggi è il lusso" dice Jonathan W.Anderson, lo stilista nord-irlandese di trent'anni cui è stato affidato il rilancio di Loewe.


Oggi la sua prima collezione per il marchio spagnolo (fondato nel 1846 a Madrid da un artigiano pellettiere tedesco e, da ormai 18 anni, controllato dal gruppo francese Lvmh) ha debuttato in passerella con l'intento evidente di svoltare nella modernità più trendy. "Loewe era diventato pesante - dice JW Anderson - lo voglio più svelto, fresco, leggero".


Innanzitutto un appunto sul luogo scelto per sfilare, la sede dell'Unesco, capolavoro dell'architettura (che forse contraddice il discorso del giovane designer sul carattere effimero del lusso moderno) disegnato nel 1952 da un tris eccezionale di architetti, Marcel Breuer, Bernard Zehrfuss e Pier Luigi Nervi al quale soprattutto si deve la magnificenza innovativa del calcestruzzo.


Tra murales di Picasso e di Tapies, il pubblico arriva nel bellissimo giardino giapponese di Isamu Noguchi, con stele e panche in cemento o tronco d'albero. In questo ambiente scabro e affascinante, ecco in sintesi la sfilata: pelle, seta grezza e cotone, trattati come stracci di lusso. Tubini al polpaccio e completi top-pantaloni tutti decorati da brandelli di nappa o tessuto applicati come toppe svolazzanti. Stesso concetto per gonne, bluse e borse, unificate dal materiale grezzo sbrindellato ad arte.


Qua e là bei trench in camoscio, pantaloni di nappa a tubo, qualche t-shirt in latex sottile stampato a motivi foulard o a riquadri di pelle lavorati a canestro come la nuova borsa puzzle. Tutto vuole dare un'idea di lussuosa quotidianità disinvolta e destrutturata, perfino le collane fatte di brandelli di pellame grezzo. Lo stilista è arrivato un anno fa da Loewe: il gruppo guidato da Arnauld è talmente convinto del talento di JW Anderson da avergli acquisito il 46% del marchio che porta il suo nome.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.