×
1 327
Fashion Jobs
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
27 feb 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

PFW: H&M Studio, bella haute couture del low cost

Di
Ansa
Pubblicato il
27 feb 2014

Moda a prezzi facili ma che sia moda e non vestiti da quattro soldi: lo spirito del colosso svedese H&M è questo, e in fondo è la filosofia da cui nacque il prêt-à-porter quando per l'eleganza esisteva solo la carissima haute couture. E così a Parigi, la sfilata di H&M Studio, ovvero la linea "alta" della grande catena svedese, è stata una festa della moda mettibile e carina, del fashion per tutte le tasche. E perfino del buon gusto, il che non guasta.

PFW, H&M Studio, collezione autunno-inverno 2014/ 15 - Foto: hm.com


Il colosso svedese fondato nel 1947 da Hennes e Mauritz e che oggi ha un giro d'affari sui 15 miliardi di euro, si muove in molte maniere, e agilmente, sul terreno della moda, anche offrendo una vetrina ai marchi famosi (da Versace a Marni, per citare due di tanti) per delle collezioni speciali e limitate, che fanno ogni volta il tutto esaurito.

H&M Studio invece è una proposta diversa, per il low cost è una specie di alta moda - tutto è sempre relativo - che nasce proprio dal team interno e che a Parigi ha presentato la sua seconda collezione, la prima per l'autunno-inverno. Innanzitutto lo scenario: salone d'onore del Grand Palais, trasformato in uno stadio attrezzato per un grande concerto. Band e musica dal vivo, canta HollySiz (cantante-attrice sorella di Vincent Cassel) bella, giovane, bionda. Tutt'intorno 600 ospiti tra cui le bellezze del momento, da Solange Knowles a Miranda Kerr, da Jessica Alba a Olivia Palermo, tanto per far capire che anche le famose vestono (talvolta) moda pronta a basso prezzo.

Sulla passerella le modelle top, dalla portoricana Joan Smalls all'italiana Maria Carla Boscono. E che dire della collezione? Carina, giusta, up to date. Bei cappotti, un gradevole verde militare che ruota tra giubbotti e shorts, abiti sottoveste e pantaloni in raso, stivali in simil cocco alti ed eleganti, soprabiti blu come andranno il prossimo inverno, vestiti fessurati in modo sartoriale, e poi perfino pelle e pelliccia, perché no.

Insomma c'è tutto e alla portata di tutte: anche dei divertenti pantaloni rossi lucidi con stivali uguali e il donante abito da sera a righe di lurex che Maria Carla indossa con professionale charme. Dopo la sfilata, cena festaiola per completare l'appuntamento, che non abbassa il livello della settimana della moda: ormai è nata l'alta moda del low cost. E forse è il vero prêt-à-porter.

Copyright © 2023 ANSA. All rights reserved.