×
1 384
Fashion Jobs
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILAN
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
OTB SPA
E-Commerce Accounting Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
MIA BAG
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
STELLA MCCARTNEY
Health, Safety & Environment Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Marketing & E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · BOLZANO
VALENTINO
Compliance & Sustainability Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
UMANA SPA
IT Manager
Tempo Indeterminato · VENEZIA

PFW: da Sonia Rykiel, l'esordio delicato di Le Libran

Di
Ansa
Pubblicato il
today 1 ott 2014
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Chi va e chi viene dalle case di moda. Dopo cinque anni, Guillaume Henry lascia la direzione di Carven per trasferirsi chez Nina Ricci da dove se ne va Peter Copping, candidato ad affiancare Oscar de La Renta (che non molla, ma ha 82 anni). Sia per lo stilista francese sia per quello inglese le sfilate parigine sono state un addio.

PFW: Sonia Rykiel, collezione P/E 2015


Viceversa, dopo gli esordi di Jonathan W. Anderson da Loewe e di David Koma da Thierry Mugler, il terzo debutto atteso nella settimana della moda parigina era quello di Julie Le Libran con la sua prima collezione per Sonia Rykiel.

Julie, 42 anni, non è alle prime armi: francese vissuta negli USA, diploma all'Istituto Marangoni, aveva lavorato con Ferrè, con Donatella Versace e con Prada e da ultimo aveva affiancato Marc Jacobs da Louis Vuitton.

Nella maison Rykiel (che si occuperà di tutte le linee, anche della giovane Sonia e degli accessori) entra con una collezione dalla mano femminile e leggera, che si tratti di stile marinaro o che sia pelle con asole metalliche in chiave punk delicato.

Le righe, un must della casa (fondata nel 1968 da Sonia Rykiel e dal 2001 diretta dalla figlia Nathalie) sono interpretate in tante proporzioni, anche mescolate tra maglia, calzini e borsa a sacchetto. Elegante il denim delle salopette cittadine, disinvolto il poncho portato con le bretelle da zaino. Un tocco di verde militare per le modelle che hanno lo sguardo malizioso di una nuova Brigitte Bardot. La sera è in blu e nero, con stripes di paillettes, con volants che diventano righe di trasparenza su lunghe gonne leggere.

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.