×
1 616
Fashion Jobs
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
2 set 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Petit Bateau: una capsule collection con Cédric Charlier

Pubblicato il
2 set 2014

Per la fine dell'anno, la maison francese Petit Bateau ha pensato ad un progetto collaborativo che unisce le sue righe marinière all'immaginazione del designer belga Cédric Charlier.

Collezione Cédric Charlier per Petit Bateau - Foto : Alfredo Piola.


Utilizzando le iconiche righe da marinaio come una tela per le sue creazioni, lo stilista ha disegnato una capsule collection in sintonia con i tempi. Il suo stile contemporaneo, ha dato vita a capi morbidi e confortevoli caratterizzati dalla "rottura" delle classiche linee con l’uso di espedienti come il collage e la reinterpretazione dei motivi tradizionali grazie all’uso di colori inediti.

Linee dipinte si scontrano con righe perfettamente dritte mentre le righe marinière orizzontali vengono mixate a quelle verticali, in un'inedita gamma di larghezze. La collezione uomo, donna e bambino (dai 4 ai 10 anni) ha un prezzo di partenza di 60 euro.

Il fotografo Alfredo Piola ha catturato il dinamismo della collezione e la sua concezione di movimento in un servizio a "gravità zero”, interpretato da ballerini che eseguono una varietà di acrobazie originali.

La collezione sarà in vendita in anteprima dal 6 dicembre 2014 nei concept-store The Broken Arm a Parigi, 10 Corso Como a Milano e Hunting and Collecting a Bruxelles e a partire dal 13 dicembre in selezionati negozi Petit Bateau, nonché sul sito internet: www.petit-bateau.com

Il brand nato nel 1893 a Troyes, nella regione dello Champagne-Ardenne, è la griffe delle piccole culotte e delle t-shirt a righe che è diventata il punto di riferimento di uno stile comodo multigenerazionale per bebè, bambini, uomo e donna, in tutto il mondo. Nel 2013, dopo aver disegnato, tre anni prima, una maglia in edizione limitata per lo storico marchio francese, Gildas Loaëc e Masaya Kuroki, in arte Kitsuné, vengono nominati nuovi direttori creativi della maison francese.

Cédric Charlier, nato in Belgio, si è laureato presso l'Ecole Nationale Supérieure des Arts Visuels de La Cambre (Bruxelles). All'età di 21 anni (dopo aver vinto nel 1998 il premio 'Moêt Hennessy Fashion Awards and Starts') sì trasferisce a Parigi, dove muove i primi passi nell'ambiente moda lavorando per diversi brand: all’ufficio stile di Céline a Parigi sotto la direzione creativa di Michael Kors dove lavora per due anni, poi nell’atelier di Jean Paul Knott per altri due anni, finché va ad assistere Alber Elbaz alla Maison Lanvin dove rimane per 6 anni. A settembre del 2009 arriva, infine, da Cacharel con il ruolo di Direttore Creativo. Quattro stagioni dopo ha creato il proprio marchio, presentato a Parigi per la prima volta nel febbraio del 2012.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.