×
1 334
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
20 feb 2015
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Perry Ellis International: fatturato a 804 milioni di euro

Pubblicato il
20 feb 2015

Nell'esercizio 2014/2015, chiuso a fine gennaio, il gruppo statunitense Perry Ellis International si attende una stabilità dei risultati, o anche un lieve calo delle vendite. Una stima realizzata a partire dai dati provvisori. Dopo aver ottenuto 912 milioni di dollari USA di vendite nel 2013/14, la casa madre di Perry Ellis, Original Penguin e Farah annuncia una contrazione del 2% delle proprie vendite, a 890 milioni di dollari (804 milioni di euro).

Foto: Perry Ellis



Per il gruppo, i cui quindici marchi e la cui attività di produzione per altri brand hanno presa principalmente negli Stati Uniti d'America, le variazioni nei corsi monetari hanno avuto uno scarso impatto sui suoi risultati annuali. In compenso, ciò potrebbe accadere in futuro. Perry Ellis International si sta infatti sviluppando al di fuori del proprio mercato di casa, annunciando inoltre che rivelerà il perfezionamento di nuovi accordi di licenza nelle prossime settimane. Il gruppo dovrebbe presentare i suoi risultati consolidati alla fine di marzo.

Nel frattempo, l'esecutivo ha delineato le sue aspettative per l'esercizio 2015/16. Il gruppo punta sull'ottenimento di un fatturato compreso tra gli 816 e gli 824 milioni di euro (925 e 935 milioni di dollari), con un margine lordo tra il 34,5 e il 34,6%, contro il 34% dell'ultimo esercizio, e su un Ebitda compreso fra i 48 e i 51 milioni di euro (55 e 58 milioni di dollari).

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.