×
1 356
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Digital Customer Care Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicità
Pubblicato il
26 giu 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Paquetà in crescita: aprono 15 punti vendita

Pubblicato il
26 giu 2015

Come affermato dall'amministratore delegato Adalberto Leist, per il gruppo brasiliano Paquetà, il 2015 si è aperto con la decisione di puntare a un’ulteriore espansione industriale. Il gruppo dispone attualmente di 194 punti vendita, 16 aperti nel 2014 e 15 se ne apriranno nel 2015. Lo ricorda nella sua newsletter il sito dell'associazione calzaturiera brasiliana “Abicalçados”.

www.paquetatheshoecompany.com.br


Proprietaria di brand di scarpe da donna (Dumond, Capodarte e Lilly’s Closet) e da tennis per bambini come Ortopé, l'azienda produce scarpe anche per conto di altri marchi, come Adidas, Puma, Asics, Dillard e Dansko. Il gruppo ha anche 216 negozi in franchising, di cui 38 al di fuori del Brasile, distribuiti soprattutto in America Latina, Africa e Medio Oriente.

Sia i negozi di marchi propri che quelli in franchising hanno come obiettivo quello di aumentare entro il 2020 il numero di punti vendita dagli attuali a 410-500, al fine di mantenere la partecipazione di vendita al dettaglio a un livello non inferiore al 55% delle vendite del gruppo.

Lo stile Dumond


Inoltre, il portafoglio di marchi propri sarà ampliato con Burnett tennis, che ha cominciato a essere messo in vendita all’interno del network di Paqueta Sports. Un progetto che guarda al futuro, segno che il gruppo sudamericano gode di buona salute e ha i numeri per puntare ad un ampliamento del fatturato.
 In totale, la società prevede per il 2015 di produrre 17 milioni di paia di calzature, un milione in più rispetto al 2014 e stima di fatturare tra gli 800 e gli 830 milioni di dollari, in aumento rispetto ai circa 770 milioni di dollari del 2014, quando il giro d'affari è cresciuto del 10%.

In Brasile, ha ricordato Leist, la società si concentrerà sul miglioramento della qualità dei prodotti e della logistica, in particolare accelerando la velocità di consegna e riducendo la merce presente nei negozi. All'estero invece, Paquetà, che possiede già uffici a Dubai e Taiwan e che genera il 20% del fatturato fuori dal Brasile, vuole entrare in un nuovo mercato per il gruppo: gli Stati Uniti, puntando soprattutto sul marchio Dumond. In Sudamerica, il focus sarà invece quello di portare ad affermarsi il marchio Ortopé (comprato nel 2007), già commercializzato in Bolivia, Perù e Colombia.

Ortopé


Oltre ai punti vendita dei propri brand, Paquetà possiede anche i multimarca Ateliermix, Esposende, Gaston, Paquetá e Paquetá Esportes.

Per Leist, la situazione economica negativa che sta attraversando il Brasile, l’elevata inflazione e l’aumento della disoccupazione, non sono fattori che rappresentano una grande minaccia per il commercio nel 2015. Il gruppo Paquetà continua quindi la sua marcia dell’anno con ottimismo e fiducia.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altro
Business