×
1 440
Fashion Jobs
FIORELLA RUBINO
Fashion Editor
Tempo Indeterminato · ALBA
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Responsabile Vendite Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
23 set 2015
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

OMC: la Cina firma il patto per l'agevolazione degli scambi commerciali

Pubblicato il
23 set 2015

L’Organizzazione Mondiale del Commercio ha ufficializzato la firma da parte della Cina del Trade Facilitation Pact, lanciato nel 2013, il quale mira ad agevolare movimenti, spedizioni e sdoganamenti delle merci nei casi di scambi internazionali come di semplice transito.

“Il dispositivo prevede anche delle misure per una cooperazione efficace tra le dogane e le altre autorità competenti sulle agevolazioni commerciali, e le questioni di rispetto delle procedure doganali”, sottolinea l'organizzazione mondiale. “Inoltre, contiene delle disposizioni relative all'assistenza tecnica e rafforzamento delle capacità in questo campo”.

Il TFP è stato istituito nel mese di dicembre del 2013 alla conferenza ministeriale di Bali. Successivamente, il dispositivo è stato adottato progressivamente dai maggiori Paesi esportatori, con la Cina che però si faceva ancora attendere.

Oltre al Regno di Mezzo, l’accordo è stato sottoscritto nel corso dell'estate del 2015 da Taipei, e anche da Belize, Svizzera, Niger, Nicaragua, Trinidad e Tobago e Corea del Sud. L’Australia e gli USA avevano già firmato il protocollo in precedenza, portando così a 16 il numero di Paesi coinvolti.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.