×
1 322
Fashion Jobs
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Head of Advertising And Digital Production
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Administration And Accounting Manager / Luxury Brand / Mendrisiotto
Tempo Indeterminato · COMO
Pubblicato il
23 set 2015
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

OMC: la Cina firma il patto per l'agevolazione degli scambi commerciali

Pubblicato il
23 set 2015

L’Organizzazione Mondiale del Commercio ha ufficializzato la firma da parte della Cina del Trade Facilitation Pact, lanciato nel 2013, il quale mira ad agevolare movimenti, spedizioni e sdoganamenti delle merci nei casi di scambi internazionali come di semplice transito.

“Il dispositivo prevede anche delle misure per una cooperazione efficace tra le dogane e le altre autorità competenti sulle agevolazioni commerciali, e le questioni di rispetto delle procedure doganali”, sottolinea l'organizzazione mondiale. “Inoltre, contiene delle disposizioni relative all'assistenza tecnica e rafforzamento delle capacità in questo campo”.

Il TFP è stato istituito nel mese di dicembre del 2013 alla conferenza ministeriale di Bali. Successivamente, il dispositivo è stato adottato progressivamente dai maggiori Paesi esportatori, con la Cina che però si faceva ancora attendere.

Oltre al Regno di Mezzo, l’accordo è stato sottoscritto nel corso dell'estate del 2015 da Taipei, e anche da Belize, Svizzera, Niger, Nicaragua, Trinidad e Tobago e Corea del Sud. L’Australia e gli USA avevano già firmato il protocollo in precedenza, portando così a 16 il numero di Paesi coinvolti.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.