×
1 525
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Learning Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SOBA SRL LABELON EXPERIENCE BEACH CLUB
Responsabile Amministrativo Contabile
Tempo Indeterminato · BACOLI
OTB SPA
Corporate Tax Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità

NYFW: le uniformi della protesta di Marc Jacobs chiudono la fashion week

Di
Ansa
Pubblicato il
today 15 set 2014
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La NYFW si è chiusa con Marc Jacobs e le uniformi della protesta, ma il look delle uniformi da fatica dei soldati con cui Grace Slick dei "Jefferson Airplane" contestava la guerra del Vietnam diventa militar-chic.

NYFW: La passerella di Marc Jacobs, collezione P/E 2015 - Foto: Ansa


Il sipario sulla settimana della moda di New York è calato sullo sfondo di una casa di Barbie rosa confetto attorno a cui modelle in divise kaki, oliva, blu marine dalle tasche oversize hanno sfilato sulla colonna sonora, trasmessa da cuffie Beats by Dre che gli ospiti hanno trovato sul sedile, di una favola scritta dallo stesso Jacobs e dal produttore discografico Steve Mackey e ispirata al "corto" di John Smith del 1976 "The Girl Chewing Gum".

NYFW: Marc Jacobs, collezione P/E 2015 - Foto: Ansa


In omaggio al trend della sfilata-showbiz (Ralph Lauren per Polo ha prodotto un film in 4D proiettato sull'acqua di Central Park, Opening Ceremony ha invitato i suoi ospiti al MET per una commedia in un atto di Spike Jonze), Marc ha trasformato la caserma dell'Armory in una passerella di tailleur militari e abitini corti tute da fatica e pantaloni larghi impreziositi da grandi bottoni lucidi portati da modelle imparruccate e senza trucco tra cui Kendall Jenner (la sorellina di Kim Kardashian è diventata la top più richiesta del momento) su sandali-ciabatta di legno alla Dr. Scholl's.

NYFW: Marc Jacobs, collezione P/E 2015 - Foto: Ansa


Jacobs ha lasciato quasi un anno fa la guida di Louis Vuitton e chiaramente apprezza la libertà mentale di concentrarsi sul suo marchio eponimo e su Marc by Marc Jacobs (la linea giovane che costituisce il 70% del fatturato dell'azienda affidata dalla scorsa stagione al duo britannico Luella Bartley e Katie Hillier), ma già circolano voci che vedrebbero il bambino prodigio cresciuto della moda newyorchese in arrivo da Gucci.

NYFW: Marc Jacobs, collezione P/E 2015 - Foto: Ansa


Marc aveva già usato l'ispirazione militare in altre collezioni, ad esempio la primavera 2010. Stavolta però le uniformi non sono solo uniformi alla luce dei materiali e del taglio da sartoria: l'idea è del negozio di surplus militari con una virata couture, un po' quel che aveva fatto Ralph Lauren poche ore prima con una collezione extralusso ispirata a una spedizione di safari in India.

NYFW: Marc Jacobs, collezione P/E 2015 - Foto: Ansa


Nel backstage Jacobs ha citato come ispirazione la Slick che negli anni Sessanta indossava l'usato militare nelle manifestazioni di protesta contro l'escalation verso Hanoi: "Gli abiti militari fanno parte del vernacolo della moda di oggi", ha dichiarato lo stilista, spiegando che lo show voleva rappresentare lo sforzo del suo team creativo di fare qualcosa di nuovo con un tema preferito: "E' la palette che tutti conosciamo, ma l'abbiamo fatta alta moda, la versione cartoon di un esercito della moda".

NYFW: Marc Jacobs, collezione P/E 2015 - Foto: Ansa

Copyright © 2020 ANSA. All rights reserved.