×
1 276
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
International Business Development (241.lf.44)
Tempo Indeterminato · USMATE VELATE
CONFIDENTIAL
E-Commerce-Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
NUOVA TESI
Responsbaile Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · MODENA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Settore Accessori Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
MARNI
Specialista Tesoreria e co.ge
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Trainer Skincare
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Retail Analyst
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Regional Visual Merchandising Manager German Speaker
Tempo Indeterminato · LUGANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
Di
Ansa
Pubblicato il
8 set 2014
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

NYFW: Anthony Vaccarello conquista New York con Versus Versace

Di
Ansa
Pubblicato il
8 set 2014

Un feeling che rinasce e continua a crescere tra New York e Versace. Il designer italo-belga Anthony Vaccarello, ha presentato alle sfilate primavera estate nella grande mela il marchio Versus Versace.

NYFW: Versus Versace, collezione P/E 2015


Per la linea giovane che Gianni Versace creò nel 1990 come dono alla sorel. Nero, oro e bianco, che si declinano in vestiti sexy con scollature e spacchi vertiginosi, minigonne di pelle con borchie e ricami di pizzo. Il tutto ha un sapore anni '80 senza però le esagerazioni estreme che caratterizzarono gli inizi della maison italiana.

E' mini, anzi micro, ma la citazione è da brivido: le spille da balia, reinterpretate con bottoni d'oro a forma di testa di leone, evocano il vestito "safety pin" con cui Elizabeth Hurley rubò la scena a Hugh Grant alla prima di Quattro matrimoni e un funerale. Il vestito forse più famoso di Gianni Versace è l'icona che Anthony Vaccarella, il designer siciliano-belga scelto da Donatella come nuovo direttore creativo di Versus ha reinterpretato per la nuova collezione primavera estate 2015.

Dopo undici anni Versus Versace, VV, torna alla Fashion Week New York dove per anni è stata di casa: tra gli specchi di un magazzino industriale di Midtown Rihanna e Nicki Minaj applaudono una collezione "sexy e powerful" che, novità assoluta, poteva essere acquistata subito, in streaming, mentre la passerella era in corso. E' in quella direzione che va la moda, spiega Donatella: "La gratificazione istantanea. Una sfida, ma anche un esperimento: crediamo che sia il futuro anche per le altre linee".

Anthony è un "versaciano" che "non ha rifatto esattamente, ha spaziato". Ecco dunque gli abiti corti e tagliati di netto sorretti da piercing dorato, pepli lunghi drappeggiati, di nappa ritagliata a disegni ottagonali, rivelano la pelle del corpo mentre il motivo mitica greca Versace definisce la nuova linea di abiti lunghi e corti. Le scarpe sono altissime, chiuse come le borse con chiusure dorate da "sci-couture". Vaccarella "non è un intellettuale della moda, punta solo a fare la donna bella", dice Donatella.

NYFW: Versus Versace, collezione P/E 2015 - Foto: Ansa


Tutto monocromatico, bianco e nero, con una unica concessione: un motivo stampato rococo che impreziosisce i bordi di camice e abiti, l'antichità classica dei Versace affiancata con ironia al bicchiere del martini. In bianco e nero anche quello.

"Ho dato a Anthony tutta la libertà possibile. Gli ho chiesto solo una cosa: di fare una stampa". Donatella Versace è emozionata, e più che emozionata è commossa, presentando alla stampa italiana di Fashion Week a New York il nuovo designer di Versus Anthony Vaccarello. Commossa perchè Versus, il marchio che nel 1989 Gianni Versace creò per lei, sorella e musa, "sta rinascendo, e rinascendo alla grande".

34 anni, nato in Belgio da genitori siciliani, Vaccarello è il nuovo complice del revival del brand dopo Christopher Kane e J.W. Anderson: "Non vuole fare l'intellettuale della moda, lui pensa solo a fare le donne belle", dice Lady Versace nel salottino al sesto piano del palazzo-boutique su Fifth Avenue, addosso uno dei look della nuova collezione, camicia e pantaloni neri in cui il bottone d'oro con la testa del leone brilla come un gioiello.

"E' il codice Versus, la donna vestita da uomo: powerful e sexy, sensualità e ribellione", spiega con le mani in tasca: "Una grande emozione, e la sto rivivendo con lui". Donatella è convinta di aver trovato in Vaccarello un "versaciano d.o.c.". Anthony ha studiato e scavato negli archivi della maison, ma poi "non ha rifatto esattamente, ha spaziato", interpretando il Dna Versace per una donna urbana e contemporanea. Vaccarello ricorda di aver "incontrato" per la prima volta Gianni Versace sul piccolo schermo dei nonni in Sicilia: aveva cinque anni ed è stata una folgorazione.

Il connubio con Donatella viene dunque da lontano: "L'ho corteggiato a lungo, alla fine l'ho contattato. E ci siamo trovati benissimo fin dal primo giorno". Versus, per Anthony è stato un triplo debutto: oltre che con l'universo Versace, con l'abbigliamento maschile (cinque uscite, ed è un trend alla cui rincorsa stanno muovendosi quasi tutte le case di moda) e poi, dopo anni di nero assoluto, con la stampa (in bianco e nero, con il logo della testa del leone, tante colonne classiche e il bicchiere del martini).

La nuova collezione, novità assoluta, è già tutta acquistabile dall'uscita in passerella trasmessa in streaming su versusversace.com: "Ti arriva a casa in due giorni", spiega Donatella, secondo cui "Internet ha cambiato il mondo, tutti vogliono tutto e subito" e quello di Versus è stato un test: "Ci stiamo esercitando anche per altre linee".

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.

Tags :
Altro
Sfilate