×
1 622
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Woman Leathergoods Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · DUBAI
CHABERTON PROFESSIONALS
International Business Development Manager - Luxury Accessories
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Responsabile Contabilità Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
Functional IT Support Analyst - Supply Chain
Tempo Indeterminato · TORINO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Client Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Global Lifestyle & Customer Journey Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Vendite Italia - Accessori Industria Abbigliamento
Tempo Indeterminato · MILANO
DOPPELGANGER
Merchandise Planner Retail
Tempo Indeterminato · ROMA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Events Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Stock Operations _ Luxury Boutique _ Padova
Tempo Indeterminato · PADOVA
STELLA MCCARTNEY
Customer Service Representative (Sostituzione Maternità) / Anche Art.1 l. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Tecnico Qualità Industrializzazione Rtw
Tempo Indeterminato · NOVARA
247 SHOWROOM
Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Client Experience And Partnership Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Brand Manager Eyewear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ALBISETTI INDUSTRIES
Addetto Ufficio Produzione ed Avanzamento
Tempo Indeterminato · LURATE CACCIVIO
Pubblicità
Di
AFP
Pubblicato il
24 mar 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Nike: utili superiori alle attese nel terzo trimestre

Di
AFP
Pubblicato il
24 mar 2014

Il gruppo americano di articoli sportivi Nike ha annunciato giovedì scorso un calo del 21% del proprio utile netto, a 685 milioni di dollari, nel terzo trimestre del suo esercizio compensato; un risultato comunque superiore alle attese.

Il presidente di Nike, Mark Parker, mentre presenta la nuova scarpina da calcio "Magista", il 6 marzo 2014 a Barcellona. Foto: AFP


Aggiustato per azione, con riferimento a Wall Street, l'utile è pari a 76 centesimi, mentre gli analisti prevedevano 72 centesimi in media.

In questi tre mesi terminati a fine febbraio, anche il dato di fatturato ha superato le previsioni medie, attestandosi a 6,9 miliardi di dollari (+13% in un anno), contro i 6,6 miliardi attesi. Il gruppo dell'Oregon, sponsor di moltissime stelle dello sport, ha spiegato di aver particolarmente accresciuto i propri margini, di 30 punti base, al 44,5%, rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

In previsione della prossima edizione della Coppa del Mondo, prevista per giugno in Brasile, Nike ha lavorato nel corso dello scorso trimestre allo scopo di diminuire il più velocemente possibile i suoi stock per far posto a dei nuovi prodotti. Questa strategia l'ha costretto a praticare degli sconti notevoli, il che ha intaccato gli utili, fa notare il marchio dello Swoosh. Contemporaneamente, i costi commerciali e operativi sono aumentati del 16%, a 2,2 miliardi di dollari, a causa delle spese pubblicitarie e degli investimenti legati a questo evento calcistico di portata planetaria. Nike spera che l'esposizione mediatica di cui godrà durante il Mondiale l'aiuterà ad incrementare la sua quota sul mercato brasiliano dell'abbigliamento sportivo, valutato 1,4 miliardi di dollari da Euromonitor.

Nike, che è sponsor della star mondiale del calcio Cristiano Ronaldo, lancerà tutta una serie di nuovi prodotti nelle prossime settimane per superare il suo principale rivale Adidas, sponsor ufficiale dell'evento. Del resto, si può dire che il marchio della virgola sia sostanzialmente un nuovo arrivato nel mondo del football, essendovi approdato solamente negli anni 90. Se i profitti trimestrali hanno anche patito l'effetto sfavorevole del cambio, le vendite per brand sono rimaste piuttosto buone. I ricavi del marchio Nike sono cresciuti del 14%, a 6,6 miliardi di dollari, e quelle del marchio di scarpe da tennis Converse del 16%, a 420 milioni di dollari, grazie alla crescita registrata in America del Nord, nel Regno Unito e in Cina.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: AFP

Copyright © 2023 AFP. Tutti i diritti riservati.