×
1 498
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Real Estate Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci- Corporate Image Department Director
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager East Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Tecnico Qualità
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
Di
Ansa
Pubblicato il
16 nov 2015
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Nicoletta Spagnoli svela i progetti della maison

Di
Ansa
Pubblicato il
16 nov 2015

"Sono andata sul set della serie di Rai1 che racconterà al grande pubblico la storia d'amore tra la mia bisnonna, Luisa Spagnoli, e Giovanni Buitoni. Devo dire che ho trovato l'interpretazione di Luisa Ranieri straordinariamente intensa. Infatti quando lessi la sceneggiatura pensai subito a lei nel ruolo di Luisa. Io non ho conosciuto la mia bisnonna perché è morta nel 1935, a soli 58 anni, però nella scena che ho visto, in cui lei, negli ultimi istanti della sua vita assiste alla Bohème in un palco teatrale, mi sono davvero commossa fino alle lacrime".

Nicoletta Spagnoli - Foto: Ansa


A svelare i particolari delle riprese ancora in corso, tra Perugia, Torino e Biella, della miniserie che racconterà sulla rete ammiraglia Rai, a febbraio 2016, la straordinaria vita di Luisa Spagnoli, fondatrice dell'omonimo marchio di abbigliamento femminile e musa ispiratrice del Bacio Perugina, è la sua pronipote Nicoletta Spagnoli, stilista e AD dell'azienda che le fu affidata nel 1986, fresca di laurea in farmacia, alla morte di suo padre, anche lui 58 enne: "Per fortuna disegnavo la collezione da tre anni".

L'imprenditrice è a Roma con un maestro cioccolatiere che dalla vetrina del suo negozio su Via del Corso confeziona i Baci artigianalmente sotto gli occhi del pubblico.

"Lo avevo fatto a Milano per l'Expo 2015 e poi d'accordo con la Perugina ho voluto portare questo momento di dolcezza anche nei miei negozi di Firenze e di Roma" spiega la stilista. "Del resto i Baci - racconta - fanno parte della storia di famiglia. Visto che la bisnonna Luisa, come hanno raccontato le lavoranti che l'hanno conosciuta, era una donna dalla forte personalità, libera, capace di realizzare i suoi desideri, proiettata nel futuro e per questo in grado di scatenare forti passioni negli uomini."

"Giovanni Buitoni era entrato in azienda a 18 anni ed era figlio del socio del bisnonno Annibale che aveva fondato la Perugina nel 1907. Aveva 14 anni meno di Luisa. Eppure s'innamorò follemente dalla mia bisnonna che più tardi lasciò il marito e rimase con i figli in casa sua, senza convivere con Buitoni. Fu lui ad inventare per Luisa il Bacio che all'inizio aveva chiamato Cazzotto, utilizzando i residui di nocciole e cioccolato. Luisa fu amata molto anche da suo marito che non ne le portò mai rancore per averlo lasciato".

L'azienda continua ad avere sede a Perugia, dove 810 dipendenti producono oltre 1.300.000 capi l'anno. "Nel 2014 - rivela Nicoletta - abbiamo fatturato 125,5 milioni di euro. Il passaggio ad uno stile più giovanile è stato graduale perché la clientela che ho ereditato era composta da signore mature. Oggi sento di essere riuscita a rinnovare il gusto e anche il target tra cui ci sono molte giovani signore".

Dopo aver espugnato il Medio Oriente e l'Europa dell'est, dove l'azienda ha una solida presenza, Luisa Spagnoli sbarcherà negli USA e nella Cina Popolare, dove inaugurerà alla fine del 2015 a Shenzhen. Nel marzo 2016 il battesimo del mercato statunitense avverrà con la prima boutique in California, a Palo Alto, cuore della Silicon Valley. A Londra è in corso la ricerca di una location per l'apertura del primo flagship store a gestione diretta.

Spostandosi in Medio Oriente, dopo l'opening nel 2014 di un monomarca all'interno dell'Al Hamra Luxury Center, è in previsione l'apertura di una seconda boutique in Kuwait in The Avenues Mall di Kuwait City. Luisa Spagnoli è presente in Italia con 152 boutique di proprietà e all'estero con 51 monomarca e 73 multibrand.
 

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.