×
1 309
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
13 nov 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

New Look: le vendite semestrali crescono del 6,9%

Pubblicato il
13 nov 2014

Il gruppo britannico New Look, che dovrebbe perfezionare la cessione di Mim entro la fine dell'anno, rimane prudente, ricordando quanto il tempo atmosferico sia stato fin troppo clemente in questo autunno, e quanto la gravità della situazione geopolitica nell'Est Europa abbia inciso sull'attività. E così, la direzione della società inglese ha deciso di ritirarsi dai mercati russo e ucraino.


In compenso, contrariamente a molti connazionali, il gruppo mostra risultati semestrali in forte aumento. Nel corso del primo semestre d'esercizio, periodo chiuso il 27 settembre, l'azienda britannica ha visto il fatturato progredire del 4,7%, a circa 1 miliardo di euro (788 milioni di sterline).

Senza prendere in considerazione l'attività dell'insegna francese Mim, le vendite del brand omonimo sono cresciute del 5,6% à 908 milioni di euro. A superficie di vendita comparabile, l'incremento è stato anche maggiore, del 6,9%. Sul mercato domestico, New Look ha ottenuto una crescita delle vendite dell'8%, a quasi 800 milioni. Il business nell'e-commerce è invece aumentato del 36%.

Una serie di performance che ha consentito al marchio omonimo di vedere l'utile semestrale ante imposte crescere del 30% e superare i 35 milioni. Con Mim, il gruppo vede il proprio utile fare un balzo in avanti dell'89%, a 33 milioni. Ma comunque, il rilancio di Mim prosegue, precisa il comunicato finanziario.

L'obiettivo del gruppo rimane l'internazionalizzazione su alcuni mercati di riferimento. Dato che la Russia e l'Ucraina non sono più all'ordine del giorno, New Look prosegue l'espansione in Cina, nazione dove quest'anno ha già aperto 14 unità e dovrebbe raggiungere le 20 prima della fine dell'esercizio. Inoltre, gli sviluppi in Germania e in Polonia hanno la priorità.

Bruno Joly (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Distribuzione