×
1 505
Fashion Jobs
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELEVENTY WORLD SRL
Retail Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Risorse Umane
Tempo Indeterminato · FIRENZE
FIORELLA RUBINO
Fashion Editor
Tempo Indeterminato · ALBA
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Responsabile Vendite Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
Pubblicato il
13 nov 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

New Look: le vendite semestrali crescono del 6,9%

Pubblicato il
13 nov 2014

Il gruppo britannico New Look, che dovrebbe perfezionare la cessione di Mim entro la fine dell'anno, rimane prudente, ricordando quanto il tempo atmosferico sia stato fin troppo clemente in questo autunno, e quanto la gravità della situazione geopolitica nell'Est Europa abbia inciso sull'attività. E così, la direzione della società inglese ha deciso di ritirarsi dai mercati russo e ucraino.


In compenso, contrariamente a molti connazionali, il gruppo mostra risultati semestrali in forte aumento. Nel corso del primo semestre d'esercizio, periodo chiuso il 27 settembre, l'azienda britannica ha visto il fatturato progredire del 4,7%, a circa 1 miliardo di euro (788 milioni di sterline).

Senza prendere in considerazione l'attività dell'insegna francese Mim, le vendite del brand omonimo sono cresciute del 5,6% à 908 milioni di euro. A superficie di vendita comparabile, l'incremento è stato anche maggiore, del 6,9%. Sul mercato domestico, New Look ha ottenuto una crescita delle vendite dell'8%, a quasi 800 milioni. Il business nell'e-commerce è invece aumentato del 36%.

Una serie di performance che ha consentito al marchio omonimo di vedere l'utile semestrale ante imposte crescere del 30% e superare i 35 milioni. Con Mim, il gruppo vede il proprio utile fare un balzo in avanti dell'89%, a 33 milioni. Ma comunque, il rilancio di Mim prosegue, precisa il comunicato finanziario.

L'obiettivo del gruppo rimane l'internazionalizzazione su alcuni mercati di riferimento. Dato che la Russia e l'Ucraina non sono più all'ordine del giorno, New Look prosegue l'espansione in Cina, nazione dove quest'anno ha già aperto 14 unità e dovrebbe raggiungere le 20 prima della fine dell'esercizio. Inoltre, gli sviluppi in Germania e in Polonia hanno la priorità.

Bruno Joly (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Distribuzione