×
1 362
Fashion Jobs
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Area Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
CRM Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Area Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
District Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
Responsabile Laboratorio Collaudo e Certificazione Qualità
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Key Account Manager - Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIOLI S.R.L.
E-Commerce Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TOMMY HILFIGER
Assistant Manager
Tempo Indeterminato · PONTECAGNANO FAIANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Footwear Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · PADOVA
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of E-Commerce Luxury Company- International Country
Tempo Indeterminato ·
BENEPIU' SRL
Responsabile Produzione
Tempo Indeterminato · CARPI
CONFIDENZIALE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager Russian Speaker Abbigliamento Premium
Tempo Indeterminato · MILANO
UNDER ARMOUR
Brand Representative Under Armour Nord-Est Female Collection (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLZANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist- Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
RETAIL SEARCH SRL
Specialista Logistica e Spedizioni
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · LEGNANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
Pubblicato il
3 mag 2012
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Mosaïque sceglie la Francia per aprire la sua prima boutique

Pubblicato il
3 mag 2012

Articoli per uomo e donna semplici e colorati, per il tempo libero, interamente realizzati in Italia (le sciarpe nel comasco, le scarpe a Varese, le borse a Milano e il beachwear nel piacentino). Questo è il concetto di base di Mosaïque, piccolo brand milanese di accessori posizionati nell'alto di gamma fondato nel 1984 da Alessandro Bardelle, completato all’inizio degli anni 1990 dalla linea di scarpe Swamp. L’offerta può variare da una stagione all’altra con costumi da bagno, teli da mare o il rilancio di giubbotti in pelle a partire dalla prossima collezione, ma i prodotti cult rimangono le sciarpe caratterizzate da eleganti stampe con prezzi al pubblico che vanno dai 120 ai 240 euro e i mocassini proposti in 35 colori diversi, venduti dai 120-150 ai 250 euro.


L'interno della boutique Mosaique di St. Tropez

“Il nostro principio è quello di fornire solo i negozi di abbigliamento. In totale abbiamo un migliaio di clienti multimarca, piuttosto piccoli e situati negli alberghi o nei luoghi di villeggiatura, per un fatturato totale di 1,5 milioni di euro, realizzato al 70% in Italia e al 30% all’estero”, sostiene l’amministratore delegato e fondatore Alessandro Bardelle. Il marchio è presente in Europa, soprattutto in Francia con 75 clienti tra cui il Bon Marché e Victoire, nel Benelux, nei paesi nordici e nell’arco alpino tra Austria e Svizzera. Grazie alla rete degli alberghi, il brand è distribuito anche nei Caraibi, in Giappone e a Miami.

Per svilupparsi maggiormente all’estero, la società ha deciso di investire in un negozio a gestione diretta e ha scelto la località balneare francese di Saint Tropez, in place de la Garonne, dove era già distribuita con successo. Il negozio, inaugurato a fine marzo, è uno spazio volutamente piccolo di 25 m2 pensato in modo totalmente diverso rispetto alle classiche boutique. Il punto vendita è stato in effetti allestito senza scaffalature né appendiabiti, con pareti tutte foderate e strisce elastiche come quelle che trattengono i vestiti nelle valigie, dando l’impressione al cliente di trovarsi in un vecchio baule.


Sciarpe e costumi sono caratterizzati da stampe particolari

“Avendo un prodotto di vacanza, abbiamo voluto restituire questo spirito del viaggio creando un concept che fosse anche facilmente adattabile per esempio a dei corner. Con una gamma molto estesa di colori, la nostra offerta ha bisogno di spazio per essere valorizzata. Ci piacerebbe quindi sviluppare dei corner un po’ spinti all’interno dei negozi. Aprire questa prima boutique ci ha richiesto un investimento importante, ma era necessario per rinforzare il nostro marchio e dargli più visibilità. L’idea sarebbe di aprire cinque boutique in due anni tra Europa e Stati-Uniti e poi di svilupparci maggiormente negli aeroporti”, conclude Alessandro Bardelle.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.