×
1 650
Fashion Jobs
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
Pubblicità
Pubblicato il
15 nov 2012
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Monnalisa: batteria d'aperture per la fine 2012

Pubblicato il
15 nov 2012

La fine del 2012 è all’insegna di aperture a ritmi sostenuti per Monnalisa, l’azienda attiva a livello mondiale nel settore childrenswear di fascia alta; dall’Italia alla Russia, passando per l’Australia e la Cina, il brand continua ad espandersi in tutto il mondo.


Il company store Monnalisa di Arezzo

Il concept per tutte queste boutique riprende i valori e tutti gli elementi caratteristici del brand: appenderie leggere, dettagli in vetro, pavimenti lucidi a scacchi. Atmosfere morbide, accese a contrasto da quinte a fiori e pois, per valorizzare le collezioni 0-16 anni dell’azienda aretina.

Si è cominciato lo scorso luglio in Russia, dove Monnalisa conta oggi 6 monomarca, (4 dei quali aperti nel 2011); qui quest'estate era stato inaugurato a Kaliningrad un monomarca di 80 mq, a cui era seguita una boutique più piccola, a Novosibirsk, nell’area caucasica. Quasi in contemporanea, era avvenuto il restyling del monomarca di Mosca, in Petrovka 17.

Lo scorso mese di settembre invece si è proseguito con le aperture nei Balcani: in coincidenza con la distribuzione delle collezioni Autunno/Inverno 2012-2013, il brand aveva festeggiato l' inaugurazione a Yerevan il 17 settembre. Uno spazio situato nel cuore della città in Parpetsu Street 26, un'opening che seguiva quelle di agosto del Montenegro, nella TQ Plaza dell’antichissima Buvda, e di Belgrado, la città bianca.


L'esterno della boutique Monnalisa di Budva

Sempre lo scorso mese di settembre, era stata festeggiata l'apertura in Australia a Bankstown/Sidney, di uno store di 65 mq.

Ma anche in Patria, il brand ha continuato ad espandersi: due le aperture “domestiche”, la prima, lo store di 70 mq nel cuore di Bari, in Via Abate Gimma, e la seconda un temporary store nel Quadrilatero di Milano, dove vicino al flagship store ha debuttato Hitch-Hiker, il brand dedicato al maschietto 0-12 anni. Il concept dei punti vendita richiama i valori del marchio: tappezzeria blu con grafismi color bronzo alternata a quinte color antracite, piccoli pezzi di arredamento vintage e tocchi in colori fluo. Il nuovo layout, già testato nei due monomarca di Budva e di Belgrado, caratterizzerà anche le future aperture del brand.

In questi giorni tocca invece alla Cina dove per il 17 novembre è prevista l’inaugurazione di uno showroom consortile (Borgo Italia, con una selezione di 6 altri brand: Graziella, Scorpion Bay, Dea Gioielli, Maglificio Beby, Gruppo Intimo Italiano) di circa 200 mq nel Changning District; è prevista inoltre l'opening di un corner di 60 mq presso il Takashimaya in corrispondenza con il capodanno cinese, preceduta da un grande store nel quartiere residenziale di Gubei a Shanghai. Qui, in territorio cinese, l'azienda prevede di aprire entro un anno cinque negozi tra Pechino e Shanghai, con partner diversi, per poter poi scegliere il migliore con cui realizzare un più vasto piano di investimenti retail. Monnalisa ha infatti interrotto gli accordi con il precedente partner con cui, dal 1989, aveva aperto 53 punti vendita. Questi verranno definitivamente chiusi entro due stagioni per lasciare spazio ai nuovi progetti.


L'interno dello store Monnalisa di Curitiba

Ultima destinazione dell'anno, il Brasile, dove dopo Brasilia, Curitiba, San Paolo e Belo Horizonte, l’azienda si rafforza e prevede per dicembre un’apertura a Rio de Janiero nel Quartiere commerciale di Barra, dopo il monomarca inaugurato lo scorso 9 ottobre a Florianopolis (Travessa Stodieck, 21 Centro).

La griffe, nata ad Arezzo nel 1968, ha chiuso il 2011 in crescita del 17% sul 2010, con un fatturato di 42 milioni di euro e un export pari al 60% della produzione totale. L'azienda è oggi distribuita in oltre 50 Paesi nel mondo, sia in flagship store diretti (Milano, Arezzo, Firenze, Forte dei Marmi, Roma, Napoli, Catania, Bari, Barcellona, Madrid, Vila-Real, Baku, Astana, Mosca, Sidney, New York, Los Angeles, Las Vegas, San Paolo, Curitiba, Belo Horizonte, Florianopolis, Belgrado, Budva, Yerevan), che nei department store internazionali e in oltre 1.000 punti vendita multibrand.



Ilaria Ricco

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.