×
1 074
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Area Manager Wholesale Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Product Manager Accessori
Tempo Indeterminato · TREVISO
DELL'OGLIO
Sales Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CLARKS - ASAK & CO. S.P.A.
Addetta/o Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · BUSSOLENGO
RANDSTAD ITALIA
Coordinator Ufficio Commerciale & Marketing
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Autista di Direzione (Driver)
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Impiegato/a Back Office Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
27 lug 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Moncler: l’utile vola nel primo semestre

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
27 lug 2017

Moncler prosegue la sua corsa a ritmo sostenuto. Nei primi 6 mesi dell’anno, il marchio italiano di piumini di lusso ha visto crescere l’utile netto a 41,8 milioni di euro, per un +25% rispetto allo stesso periodo di un anno prima, con un margine che è risultato essere del 10,3% rispetto al giro d’affari totale. Quest’ultimo cresce invece del 18% (+17% a cambi costanti), a 407,6 milioni di euro.

L'ultima campagna pubblicitaria del brand con l'artista Liu Bolin - Moncler Annie Leibovitz


Il margine operativo lordo rettificato (Ebitda) è di 97 milioni di euro, in progressione del 24%, con un margine del 23,8%.
 
Come sottolinea, rallegrandosi di questi dati in un comunicato, l’AD del gruppo, Remo Ruffini, che ha comprato la firma francese nel 2003 e l’ha fatta entrare in Borsa dieci anni dopo, nel dicembre del 2013: “Dalla quotazione del marchio a oggi, si tratta del 14° trimestre consecutivo con una crescita a due cifre per Moncler”. Nel secondo trimestre l’incremento ha infatti raggiunto il 20%.

Il gruppo mantiene così la cadenza del primo trimestre, registrando risultati positivi su tutti i mercati e i canali distributivi. Nel 1° semestre, le vendite nei Paesi europei, Italia esclusa, che rappresentano un terzo del volume d’affari di Moncler, sono cresciute del 20% a cambi correnti (+24% a cambi costanti), a 127,4 milioni di euro, mentre in Italia sono aumentate del 7%.
 
Il fatturato è stato sostenuto anche dalla buona performance di Moncler in Asia, dove nel periodo il marchio è cresciuto del 19%, a 159,6 milioni di euro, soprattutto in Cina, in Corea del Sud e in Giappone.
 
In questo Paese, Moncler annuncia di aver prolungato per 5 anni, dunque fino al termine del 2023, il suo accordo con Yagi Tsusho, partner con il quale ha sottoscritto nel 2008 il contratto di joint venture che ha portato alla creazione di Moncler Japan Corporation, di cui l’etichetta italiana possiede il 51%.
 
Il fatturato dei 191 negozi in proprio del gruppo è aumentato del 21% nel corso dei primi 6 mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo dell’annata precedente. Il marchio conta anche 46 shop-in-shop (wholesale). Le sue vendite all’ingrosso sono aumentate dell’8%, mentre quelle al dettaglio a perimetro comparabile sono cresciute del 14%.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.