×
1 221
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
VICTORIA’S SECRET
Area Manager Victoria's Secret
Tempo Indeterminato · BERGAMO
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
L'AUTRE CHOSE
Addetto al Reporting e Controllo di Gestione
Tempo Indeterminato · PORTO SANT'ELPIDIO
VALENTINO
Digital Media Planning & Buying Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
ALEXANDER MCQUEEN ITALIA S.R.L.
Alexander Mcqueen Stock Controller
Tempo Indeterminato · ROMA
Pubblicità

Miu Miu: piume e boudoir per le guerriere vamp Uma, Chloë e Gwendoline

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 1 lug 2018
Tempo di lettura
access_time 3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Un glamour un po’ spinto e retrò, con qualcosa d’insolito, indossato da stelle del cinema: ecco la ricetta per la Cruise Collection 2019 di Miu Miu, che ha lanciato la stagione parigina della haute couture... con una collezione di prêt-à-porter.

Miu Miu Resort 2019 - Photo: PixelFormula


All’interno del fastoso Hôtel Régina, di fronte al Louvre, Kate Bosworth e Chloë Sevigny hanno sfilato come vamp tra i corridoi di marmo, così come la famosa guerriera di Il Trono di Spade, Gwendoline Christie, che sovrastava le altre modelle; invece Uma Thurman, che ha chiuso il défilé, era vestita con una gonna lunga in lamé dorato a motivi leopardati e un top verde. Mentre si toglieva il suo nuovo cappotto atletico lungo fino al pavimento, con grandi ammiccamenti e strizzatine d’occhi, Uma si è concessa un lungo minuto di pose per i fotografi.
 
Ha sfilato anche Alexa Chung, al fianco di Naomi Campbell, in seducenti hot pants con finiture dorate. Le modelle avevano i capelli intrisi di gel. Ai polsi, agli avambracci e ai colli, flasi orologi Casio ingioiellati. Ognuna di loro interpretava una femme fatalecon una missione.

"È per uscire la sera, prima di tornare nella propria camera da letto, nel proprio boudoir. E fare quelle cose cattive che si fanno di notte", ha fatto l’occhiolino Miuccia Prada.
 
Alcune modelle non sembravano sapere esattamente in quale boudoir si sarebbe conclusa la loro serata – quattro di loro, tra cui Kate Bosworth e Naomi Campbell, indossavano abiti da sera sensuali, addirittura delle camicie da notte sotto dei cardigan maschili, come se avessero preso in prestito le maglie dei loro amanti per tornare nelle proprie stanze da letto all’alba.
 
Metà degli outfit, dalle tuniche e gonne in denim grigio chiaro fino alle futuristiche gonne dorate che ricordavano le prime collezioni di Paco Rabanne, erano decorati con piume di marabù. Come molti designer contemporanei, Miuccia inietta un’estetica sportiva alle sue collezioni, ma senza quel pizzico di spirito streetwear che i suoi colleghi inseriscono spesso e volentieri. Un universo prezioso, dorato, altamente sofisticato, mescolato con un tocco di traboccante sessualità.
 
"Il fatto è che si ha più libertà creativa con le Cruise Collection”, ha aggiunto la Prada.
 
E anche la sua lista d’invitati sembra seguire questo spirito di libertà. Dopo la sfilata ha cenato con Roman Polanski, l’ormai 84enne maestro del cinema noto per i suoi film psicosessuali, che è ancora un fuggitivo per gli Stati Uniti, dove è ancora ricercato per scontare una condanna per stupro in California.

Miu Miu Resort 2019 - Photo: PixelFormula


"Polanski è il mio eroe", ha aggiunto la Prada, nota femminista. 
 
Miuccia ha anche aperto un nuovo club Miu Miu all’interno del Régina: l’ultima edizione del suo favoloso e itinerante nightclub – che in questa stagione significava una cena di buona cucina italiana, vitello tonnato e risotto, e bellissimi baristi che avrebbero potuto tranquillamente sfilare in passerella. Molti look visti nella sfilata avevano la scritta: Miu Miu Club Sat June 30 2018. Lo spazio fumatori era un cortile interno decorato da un sublime affresco raffigurante una Giovanna d’Arco dorata, a cavallo, proprio come la leggendaria statua della santa che si trova appena fuori l'Hôtel, in rue de Rivoli. Una contadina analfabeta che divenne una delle più grandi eroine della storia francese – una figura in gran parte richiamata a sé politicamente dall'estrema destra in Francia, ma anche un esempio universale di coraggio per tutte le donne.
 
Non c'è da meravigliarsi quindi se tutte le stelle del cinema sembravano così a proprio agio davanti all'affresco del club Miu Miu.
 
"Ho deciso di far partecipare le attrici solo 48 ore fa; e la cosa pazzesca è che tutte hanno accettato immediatamente. Uma è persino venuta in aereo espressamente da Los Angeles!", si è meravigliata Miuccia Prada, mentre uno dei fascinosi baristi le serviva un whiskey sour.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.