×
1 352
Fashion Jobs
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
STAFF INTERNATIONAL
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · NOVENTA VICENTINA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
ISAIA E ISAIA
Information Technology Business Analyst
Tempo Indeterminato · CASALNUOVO DI NAPOLI
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager - Arredamento
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager- Arredamento
Tempo Indeterminato · BRESCIA
RANDSTAD ITALIA
Sales Manager Usa
Tempo Indeterminato · COMO
Pubblicità
Pubblicato il
15 feb 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Mipel: Principe acquisisce le licenze di Les Copains e Blauer

Pubblicato il
15 feb 2017

L'azienda varesina Principe S.p.A. ha perfezionato le licenze per la produzione e la distribuzione delle linee di pelletteria del brand bolognese Les Copains (borse Donna), a livello mondo, e del bresciano Blauer (borse Uomo e Donna) in Europa. Le collaborazioni, presentate all'ultimo Mipel, scattano entrambe con l'autunno-inverno 2017/18, e dureranno 3 anni per Les Copains e 5 per Blauer.

Una delle nuove borse di Les Copains firmate Principe


Principe crea pelletteria, calzature ed accessori moda per uomo e donna, caratterizzati dal design e produzione in tipico stile italiano, ma pensati per un pubblico internazionale. Le collezioni del marchio aziendale omonimo e dei marchi prodotti in licenza da Principe si rivolgono alla fascia medio-alta di mercato e sono distribuite in oltre 45 Paesi del mondo. L'azienda possiede uno showroom in Via Gesù, nel Quadrilatero della Moda di Milano.

Le linee oggetto di questi nuovi accordi saranno inserite nelle boutique monomarca dei due brand e saranno vendute in negozi selezionati dei canali di abbigliamento, calzature e pelletteria.

Lo spazio dedicato a Blauer allo stand di Principe al Mipel 111 - Foto: Elena Passeri/FashionNetwork.com


Les Copains torna quindi ad introdurre nella prima linea la pelletteria, rilanciandola con una prima collezione di circa 70 modelli che si caratterizza per materiali e tessuti sviluppati in linea con lo stile del marchio bolognese. Blauer invece produceva solo qualche accessorio, con proposte non sviluppate qualitativamente e numericamente come grazie all'accordo con Principe. Ora il brand diretto da Enzo Fusco si trova con una linea di 80 modelli; per l'80% sono proposte maschili.

Da molti anni, Principe gestisce anche le licenze di Cerruti 1881 per le cinture, i portafogli e la piccola pelletteria, e anche borse, zaini, cartelle, e trolley Uomo e Donna, e da tre stagioni quella di Ungaro, solo Uomo, per calzature e pelletteria. La prima è stata a linea per l'autunno-inverno 2016/17.

Lo spazio dedicato a Les Copains allo stand di Principe al Mipel 111 - Foto: Elena Passeri/FashionNetwork.com


Il fatturato di Principe è stato stabile nel 2016, con un 60% prodotto all'estero e un 40% in Italia, e con Cerruti più rilevante sul turnover rispetto a Ungaro. Ovviamente la società si aspetta una decisa crescita aggiuntiva del dato nel 2017 a seguito dell'acquisizione delle licenze dei due marchi italiani.

Esistono due negozi ad insegna Principe. Si tratta di multimarca con all'interno tutti i brand in licenza più alcuni altri brand. Uno è ad Arese e l'altro all'aeroporto di Malpensa, dei quali l'azienda lombarda ha appena rivisto il concept retail. Un portavoce aziendale ha indicato a FashionNetwork che prossimamente saranno aperti altri negozi di questo tipo in Italia e all'estero, ma ha aggiunto che tutto è ancora allo studio, anche se Dubai pare sia fra le prime mete ipotizzate dall'azienda varesina.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.