×
1 295
Fashion Jobs
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA RETAIL
Marketing Director
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Quality Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
26 gen 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Mim: depositate due offerte d'acquisto globali

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
26 gen 2017

Posta in amministrazione controllata il 23 novembre 2016, l'insegna francese di prêt-à-porter femminile Mim, creata nel 1976, ha ricevuto diverse offerte pubbliche di acquisto, parziali e totali. Secondo varie fonti, contattate da FashionNetwork, tra esse figurano due offerte riguardanti la totalità dell'azienda, che però comporterebbero anche una piccola riorganizzazione che includerebbe dei licenziamenti.

Mim, collezione primavera-estate 2016


Il 25 gennaio, queste offerte sono state presentate nei dettagli al consiglio aziendale della società, posseduta dal gruppo di Hong Kong Main Asia dal 2014. In precedenza Mim apparteneva al gruppo britannico New Look, che aveva comprato la griffe dai suoi fondatori nel 2003. Questi potenziali acquirenti sarebbero operatori che conoscono bene il settore dell'abbigliamento.

Il 7 febbraio prossimo tutti i progetti saranno illustrati nel dettaglio davanti al tribunale commerciale di Bobigny, che poi dovrebbe comunicare il suo verdetto alla fine del mese.

Ricordiamo che il marchio di moda a prezzi bassi è già stato sottoposto a tre piani di salvaguardia e tutela dell'impiego (il francese PSE) nello spazio di quattro anni. Infatti, 136 posti di lavoro sono già stati tagliati nel 2013, 294 dipendenti sono stati licenziati nel 2015, e poi in questo mese di gennaio 2017 altri 31 posti (già compresi nel precedente PSE) sono stati eliminati.

Secondo il documento che presenta l'azienda ai potenziali acquirenti, Mim impiega attualmente 1.580 persone e conta un totale di 270 punti vendita in proprio, ai quali si aggiungono 100 negozi affiliati. Il suo fatturato è stato di 183,7 milioni di euro al 31 marzo 2016. Un anno prima il giro d'affari del brand raggiungeva i 206 milioni di euro.

Marion Deslandes (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.