×
1 248
Fashion Jobs
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
7 set 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Milano Unica alla ricerca dell'equilibrio. Luglio o settembre?

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
7 set 2016

“Entro la fine di settembre dovremo fare una scelta coraggiosa sulle date e dobbiamo essere uniti in questa scelta”. E' in questi termini che il presidente di Milano Unica, Ercole Botto Poala, ha svelato martedì, in occasione dell'inaugurazione del salone milanese del tessile, in scena fino all'8 settembre, il dibattito che in questo momento agita il mondo dei produttori italiani di tessuti.

Claudio Marenzi, presidente di SMI, durante l'inaugurazione di Milano Unica di settembre 2016 - FashionNetwork (photo DM)


E' partita infatti una discussione sull’opportunità di anticipare in luglio l'edizione di settembre di Milano Unica, dedicata alle collezioni invernali. I produttori italiani del comparto tessile devono pronunciarsi sull'eventuale cambiamento entro la fine di questo mese.

“In settembre i tedeschi ci evitano, perché il nostro salone si svolge a pochissimi giorni da Munich Fabric Start. In luglio sono gli americani che non vengono a Milano, perché nello stesso mese abbiamo la nostra edizione di New York. Non potremo mai accontentare tutti, ma dobbiamo avere il coraggio di cambiare!”, insiste ancora Ercole Botto Poala.

“I nostri imprenditori non vogliono più due appuntamenti vicini tra loro come quello di septembre e quello di Prima MU, che si svolge a luglio ed è dedicato alle pre-collezioni. Quindi dobbiamo decidere”, spiega Botto Poala a FashionNetwork.com.

"A seguito dell'influsso esercitato dai principali rivenditori degli Stati Uniti, le case di moda hanno preso l'abitudine di anticipare sempre più la definizione delle loro collezioni. In precedenza, il 20% della ricerca si faceva in luglio e l'80% in settembre. Oggi, questo rapporto si è invertito, e le scelte più importanti si fanno già a luglio”, afferma Pier Luigi Loro Piana, fondatore dell'omonimo marchio di cachemire.

“A fine luglio, la mia azienda ha terminato gli acquisti. Va a Milano Unica a settembre solo per pescarvi alcuni campioni”, conferma Claudio Marenzi, titolare del marchio di abbigliamento Herno e presidente di SMI (Sistema Moda Italia), l'organizzazione imprenditoriale che riunisce le aziende italiane della moda e del tessile.

“In luglio abbiamo lavorato molto, ma molto bene. In più, la clientela era veramente di prima categoria”, commenta un produttore tessile italiano che ha partecipato a Prima MU, che sembra propendere, come molti altri (forse la maggioranza), per l'ipotesi di un unico appuntamento anticipato rispetto al calendario attuale….

Dominique Muret (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.