×
1 275
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
26 mag 2014
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Milano Moda Uomo: sei debutti ma Jil Sander non sfila

Di
Ansa
Pubblicato il
26 mag 2014

Milano Moda Uomo scalda i motori tra debutti e assenze, dal 21 al 24 giugno con 43 sfilate e circa 30 presentazioni (alcune fissate già il giorno 20). La settimana dedicata alle collezioni P/E 2015 vedrà per la prima volta in passerella (accanto alle teste di serie, da Armani a Gucci fino a Prada) con le loro linee maschili, Tod's, N°21 di Alessandro Dell'Acqua, Tillmann Lauterbach, Tom Rebl e Christian Pellizzari, il giovane ospite al Teatro di Giorgio Armani.

Foto: Ansa


Ha preferito partire alla volta di Londra, invece, Moschino, che dopo il debutto dello stilista Jeremy Scott con la donna, a Milano lo scorso febbraio, ha scelto la London Fashion Week per il menswear. Rimane sotto la Madonnina, ma scende dalla passerella, Jil Sander, che ha appena nominato il suo nuovo direttore creativo Rodolfo Paglialunga, pronto per il debutto a settembre, e che per questa edizione opta per una presentazione (fissata nel secondo giorno).

Ultima novità è la presenza di uno stilista coreano, il cui nome, però, non compare ancora sul calendario ufficiale della Camera Nazionale della Moda e che si affianca al connazionale D.Gnak che aveva chiuso la MMU di gennaio. Ritorno a casa, infine, per Diesel Black Gold, dopo la trasferta a Pitti Uomo di gennaio 2014.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.