×
1 224
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
VICTORIA’S SECRET
Area Manager Victoria's Secret
Tempo Indeterminato · BERGAMO
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
L'AUTRE CHOSE
Addetto al Reporting e Controllo di Gestione
Tempo Indeterminato · PORTO SANT'ELPIDIO
VALENTINO
Digital Media Planning & Buying Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
ALEXANDER MCQUEEN ITALIA S.R.L.
Alexander Mcqueen Stock Controller
Tempo Indeterminato · ROMA
Pubblicità

Milano Moda Uomo: sei debutti ma Jil Sander non sfila

Di
Ansa
Pubblicato il
today 26 mag 2014
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Milano Moda Uomo scalda i motori tra debutti e assenze, dal 21 al 24 giugno con 43 sfilate e circa 30 presentazioni (alcune fissate già il giorno 20). La settimana dedicata alle collezioni P/E 2015 vedrà per la prima volta in passerella (accanto alle teste di serie, da Armani a Gucci fino a Prada) con le loro linee maschili, Tod's, N°21 di Alessandro Dell'Acqua, Tillmann Lauterbach, Tom Rebl e Christian Pellizzari, il giovane ospite al Teatro di Giorgio Armani.

Foto: Ansa


Ha preferito partire alla volta di Londra, invece, Moschino, che dopo il debutto dello stilista Jeremy Scott con la donna, a Milano lo scorso febbraio, ha scelto la London Fashion Week per il menswear. Rimane sotto la Madonnina, ma scende dalla passerella, Jil Sander, che ha appena nominato il suo nuovo direttore creativo Rodolfo Paglialunga, pronto per il debutto a settembre, e che per questa edizione opta per una presentazione (fissata nel secondo giorno).

Ultima novità è la presenza di uno stilista coreano, il cui nome, però, non compare ancora sul calendario ufficiale della Camera Nazionale della Moda e che si affianca al connazionale D.Gnak che aveva chiuso la MMU di gennaio. Ritorno a casa, infine, per Diesel Black Gold, dopo la trasferta a Pitti Uomo di gennaio 2014.

Copyright © 2020 ANSA. All rights reserved.