×
1 851
Fashion Jobs
SIDLER SA
HR Business Partner / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
4 mar 2015
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Milano Moda Donna: per il prossimo inverno peli su zoccoli, stivaletti e babbucce

Di
Ansa
Pubblicato il
4 mar 2015

Sono lontani gli anni in cui bastava avere un paio di décolleté nere per ogni occasione. Oggi il vero lusso, la stravaganza, l'opulenza, il dettaglio glamour o quello d'avanguardia riguarda gli accessori, prima di tutto le scarpe. Alle sfilate di Milano sono andate in scena le tendenze per le calzature della prossima stagione fredda: gli anni Settanta continuano ad essere di grande ispirazione, ci sono contaminazioni dal mondo della danza e da quello underground, dal barocco e dal rococò, ma il nuovo vezzo da fashioniste riguarda una delle grandi protagoniste di stagione, la pelliccia, che ora avvolge morbidamente anche i piedi.

MFW: Simonetta Ravizza, collezione autunno-inverno 2015/16 - Foto: cameramoda.it


In passerella sfilano svariate pellicce a rivestire zoccoli (Simonetta Ravizza) e stivaletti (Fendi), bordare sandalini (Blumarine) o nella versione più stravagante con le babbucce a pelo lungo di Gucci.

Da Casadei la pelliccia intarsiata, con disegni astratti e toni a contrasto, decora stivali alti e bassi. Un visone rasato extra soft, quasi fosse la sublimazione del velluto, reinventa stivaletti e pump. Oltre la pelliccia, ci sono modelli super sexy e altrettanto vistosi. La danza classica è fonte di ispirazione per Sandra Choi, direttore creativo di Jimmy Choo.

La collezione ha fibbie, nastri, fasce in oro e fiocchi in organza. Charlotte Olympia rimanda al barocco: elaborati tacchi in oro impreziosiscono le Décor e fibbie rococò adornano i sandali (una nuova intersuola giallo acido è messa a contrasto con la maggior parte delle decorazioni rosa shocking). La collezione Santoni, che mixa modelli 'a la garconne' ad altri più sensuali, è percorsa da una vena eccentrica in stile Seventies; mentre Sergio Rossi s'ispira all'eleganza di Bianca Brandolini d'Adda e la coinvolge nella creazione di una collezione che gioca sui contrasti.

Particolarmente scenografico lo stivale da sera con ricamo all over realizzato in lycra stretch e rete, che si indossa quasi fosse una calza. Dall'altra parte ci sono i modelli 'flat', come le sneakers (bianche o colorate in stile anni Ottanta), oppure quelli dotati di comode zeppe, che alzano la figura e permettono al piede di stare comodo.

La nuova city-sneaker di geox disegnata da Patrick Cox


Anche qui torna la pelliccia. Il designer inglese Patrick Cox lancia con Geox una city-sneaker heavy metal, rivisitata con spirito lussuoso abbinando l'ecopelle liscia e stampa serpente all'inedito dettaglio di pelliccia sulla parte frontale. Car Shoe propone zoccoli in legno di tiglio con tomaie in cavallino stampato tartan e monocolore, foderati in pelle e in pelliccia di montone.

Il mondo rock e underground continua a contaminare diverse griffe del settore. Le suole monoblocco in gomma Vic Matiè diventano leggerissime, mentre l'elemento metallico, iconico del brand, in questa collezione è declinato in maxi placche applicate sulle tomaie, in puntali di lamina sottile che rivestono le suole, in tacchi di acciaio curvato. Alberto Guardiani lancia lo Shark's Boot in una nuova versione gioiello in vitello gommato, ghetta in neoprene e suola a 'dente di squalo'. Infine c'è chi propone modelli 'vegan-oriented': la linea vegana di Coliac Shoes include derby realizzate interamente in ecopellle, nei colori blu notte, rosa, nero, platino ed effetto glitter, impreziosite da piercing.
 

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.