×
1 762
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Collection Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
MICHAEL PAGE ITALIA
Events And Special Projects Manager - Arredamento e Design
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chain & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
11 giu 2015
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Miguel Vieira continua l'espansione, puntando soprattutto su USA e Spagna

Pubblicato il
11 giu 2015

Il marchio portoghese di abbigliamento e calzature è nato 27 anni fa dall'iniziativa dell'omonimo stilista, nato a S. João de Madeira nel 1966. Partito proponendo una collezione di maglieria donna, e subito dopo di abbigliamento total look uomo e donna, due anni dopo la fondazione il brand ha cominciato a partecipare alle Fashion Week con sfilate sulle passerelle, e progressivamente ha iniziato a vendere occhiali da sole e da vista, collezioni di arredamento e gioielli. Nel 1994 arrivarono le calzature da uomo e l'anno dopo da donna, nel 1996 fu la volta delle prime linee di borse e pelletteria. Nel 2011 è stata la volta della collezione per i bambini dai 4 ai 14 anni.

Miguel Vieira Junior, estate 2015. Foto: Miguel Vieira Facebook


“Vendiamo i nostri prodotti nei negozi multibrand. Nella nostra collezione uomo e donna abbiamo due direzioni: classica e luxury sports. I tessuti di cotone e lana vergine di altissima qualità li acquistiamo da marchi italiani come Loro Piana, Cerruti, Zegna, Marzotto e Canonico. Per la linea di calzature curiamo tutti i dettagli e le finiture internamente in azienda e realizziamo anche le suole con pelle di elevatissimo livello. Tutto 100% Made in Portugal. Solo gli occhiali sono prodotti in Cina”, precisa lo stesso Miguel Vieira, che dal 2006 in Portogallo è stato fatto Commendatore.

Nella sua ultima collezione di abbigliamento, Miguel Vieira unisce stile minimalista e lusso, preferendo toni neutri come beige, bordeaux, marrone, blu e nero. “In particolare per le calzature usiamo colori molto black. Ora poi, abbiamo un agente a New York che cura per noi le pubbliche relazioni per far indossare la linea Junior (che abbiamo iniziato a distribuire appena adesso negli USA) ai bambini delle star (Bullock, Kardashian, ecc.), così penso che nei prossimi anni avremo un grande boom di vendite di questa collezione negli States”, dice lo stilista lusitano.

Il brand è distribuito in circa 200 multimarca di 4 continenti: oltre a Portogallo e Spagna, nell'elenco figurano le ex colonie portoghesi di Angola, Mozambico e Brasile (la mamma di Vieira è brasiliana e lo stilista ha già partecipato 3 volte alla São Paulo Fashion Week), e il Sudafrica, dove Miguel Vieira possiede uno store a Johannesburg, ma il brand ha agenti anche in Belgio, Olanda, Lussemburgo, Canada e Italia. “Non siamo distribuiti in Cina perché una compagnia locale ha registrato il mio brand in quella nazione. Volevano 20 milioni di euro per cedermelo... Ovviamente, non glieli ho dati...”, rivela Vieira.

Lo stilista Miguel Vieira. Foto: Miguel Vieira Facebook


Il prossimo anno Miguel Vieira sarà distribuito nella catena spagnola di grandi magazzini El Corte Inglès con una serie di corner, che seguiranno i 2 che già possiede in Portogallo. Fra l'altro, il brand ha anche uno shop-in-shop ciascuno da Harvey Nichols, Saks e Printemps. Intanto, grazie ai nuovi mercati aperti il fatturato cresce, anche se Vieira non ci precisa le cifre esatte. All'ultimo salone milanese delle calzature theMICAM, dove lo abbiamo incontrato, lo stilista ha detto di avere trovato 5 nuovi clienti provenienti dall'India.

Vieira lavora tanto con le Fashion Weeks (Parigi, Barcellona, San Paolo, ma di recente anche Lodz in Polonia e Novi Sad in Serbia), “così poi la stampa parla di noi e i buyer, i clienti, gli addetti ai lavori ci vengono a cercare”, chiosa lo stilista portoghese.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.