×
1 461
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
24 feb 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

MFW: la Madama Butterfly contemporanea di Stella Jean

Di
Ansa
Pubblicato il
24 feb 2014

Continua la sperimentazione della giovane stilista italo-haitiana Stella Jean, che non abbandona la cifra stilistica che l'ha fatta conoscere, ma aggiunge un nuovo fattore alle contaminazioni culturali che normalmente vediamo nelle sue collezioni. Quindi non più soltanto un matrimonio tra Africa e Italia, ma semmai un mènage a trois che coinvolge anche il Giappone, i suoi codici stilistici, emblemi culturali (come carpa, gallo, scarabeo), immagini di paesaggi e colori.

MFW, Stella Jean, collezione autunno-inverno 2014/15 - Foto: cameramoda.it


Una contaminazione che porta in collezione lunghi kimono di lana lavorati a mano ai ferri con intarsi (ogni pezzo richiede 250 ore di lavoro), maglieria con disegni del gioco delle carte, gonne a ruota con micro stampe africane, giacche dalla forma a uovo. Non solo, ci sono bluse in seta con fiocco al collo e capi in canvas rigati realizzati a telaio dalle artigiane del Burkina Faso, nell'ambito del progetto Ethical Fashion dell'Agenzia ONU ITC con cui Stella collabora.

"Ho proseguito nel lavoro di ricerca di ossimori culturali continui, in questa collezione gli stilemi di Africa e Italia si mixano con il rigore del Giappone - racconta la stilista - ho voluto unire l'esuberanza africana alle regole ferree giapponesi, è un gioco ironico che unisce geisha e mannish attitude".

Motivi iconici giapponesi, come la carpa, il gallo e lo scarabeo sono messi a chiusura di maxi collane in perle di fiume. Ai piedi invece spiccano calzature dalla Maison francese Christian Louboutin realizzate appositamente per questa sfilata: stoffe wax e canvas rigati personalizzano decolleté e stivaletti con l'inconfondibile suola rossa. Pare inoltre che siano in arrivo importanti novità per il futuro dell'etichetta della giovane stilista. "Per scaramanzia non voglio anticipare nulla - dice lei, già entrata nella semifinale della prima edizione dell'LVMH Prize for young fashion designers - ma dalla prossima stagione arriverà una nuova collaborazione internazionale che coinvolgerà il brand da tanti punti di vista, sia etico che della produzione".

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.