×
1 466
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization & Agile Transformation
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
18 set 2014
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

MFW: da Gucci il lusso è patchwork

Di
Ansa
Pubblicato il
18 set 2014

Non sarà ispirata agli anni Settanta, ma la nuova collezione Gucci li ricorda da vicino. Frida Giannini, direttrice creativa del marchio della doppia G, non ha mai fatto mistero della sua passione per i Seventies, ma questa volta - incontrando la stampa prima della sfilata - preferisce mettere l'accento sui capi e le lavorazioni, con il patchwork protagonista della proposta per la prossima estate.

MFW, Gucci, collezione P/E 2015 - Foto: Ansa


Sul 'mood board', il tabellone che indica lo spirito della collezione, spiccano le foto di Ali MacGraw e di Jimi Hendrix, così qualcuno chiede alla designer se la collezione non richiami proprio quegli anni: "non una donna degli anni 70, ma - replica la designer - molto contemporanea e cosmopolita".

Si passa poi a parlare dei capi, dagli chemisier di pelle con ricami in sangallo ai gilet di pelliccia patchwork, e la domanda sorge spontanea: è una collezione hippy-chic? "hippy fino a un certo punto" risponde la designer, facendo notare che "stiamo parlando di lavorazioni molto lussuose".

MFW, Gucci, collezione P/E 2015 - Foto: Ansa


Per sottolineare la vena cosmopolita e contemporanea della donna Gucci della prossima estate, Frida Giannini ha voluto un parterre di modelle internazionali e ha scelto una colonna sonora di giovani band con voci femminili di tutto il mondo.

A rafforzare il concetto, una prima fila di star come Kate Moss e Charlotte Casiraghi, che è anche testimonial della prima linea di make up del marchio della doppia G, al suo debutto oggi in passerella. In onore della figlia della principessa Carolina, "che ormai è un'amica della maison", anche un cocktail nel negozio di Via Montenapoleone.

MFW, Gucci, collezione P/E 2015 - Foto: Ansa


Stilisticamente la collezione riparte dalla pulizia e dal grafismo delle linee della precedente, ma se il pitone era il protagonista dell'inverno, per l'estate è il patchwork a dominare la scena. Da una parte ci sono i capi iconici di Gucci come il trench, la gonna in suede, la borsa con la tracolla militare, dall'altra c'è una vena di decorativismo ben rappresentata dagli abiti in crepe de chine sotto al ginocchio, con stampa patchwork, portati con il gilet di pitone, capra, mongolia, volpe e gli stivaletti di camoscio con il tacco triangolare.

C'è anche tanto denim, con la giacca marsina con dettagli militari e pantaloni ampi che si fermano sopra la caviglia e sfoggiano in vita bottoni dorati stile marina. A dare un tocco borghese chic al completo di jeans un foulard di mussola di cotone annodato al collo. Se la giacca di stagione è un collage di obi ricamati e incrostati, gli abiti di punta sono degli chemisier in pelle, ma anche in denim, con inserti di sangallo, da alternare a quelli con scollo profondo chiuso da grandi stringhe di tessuto e a quelli lunghi al ginocchio, con spacco centrale.

MFW, Gucci, collezione P/E 2015 - Foto: Ansa


Per la sera, come per l'inverno, niente abiti lunghi, ma mini dress ricamati dal sapore orientale. Se i capelli ricordano Ali MacGraw (riga in mezzo e coda di cavallo), il trucco punta sugli occhi ("sono - confessa Frida Giannini - la mia ossessione") esaltati dal mascara marrone e da una linea di ombretto dorato.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.

Tags :
Altro
Sfilate