×
1 257
Fashion Jobs
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
18 set 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

MFW: colori plein air ed eco-materiali in chiave design per Paola Frani

Di
Adnkronos
Pubblicato il
18 set 2013

Architetture botaniche in colori plein air, eco-materiali interpretati in chiave design, sculpture nature. È un geo-giardino, quello che Paola Frani immagina come ambiente ideale per la collezione andata in scena il 18 settembre alla Società Umanitaria e che ha inaugurato il calendario delle sfilate milanesi dedicate alla moda donna per la primavera-estate 2014.

MFW, Paola Frani, P/E 2014 - Foto: Adnkronos


Una responsabilità, per la stilista, che ha vissuto il momento con ironia. “Dare il via al programma - dice - è una responsabilità ma anche un onore . Comunque un passaggio obbligato che facciamo volentieri. Del resto - aggiunge - ogni sei mesi si ricomincia: altro giro, altra corsa, altri esami”.

In passerella abiti sculpture-nature dalle linee ricercate e il taglio regolare. Geometrie macro e fiori schematizzati. Pizzi tridimensionali e crepe intaglio sangallo.

Abiti dalle linee ricercate, gonne a ruota e casacche in organza vestono una donna romantica, dai capelli raccolti e adornati con coroncine chic-botanique. “Una donna molto contemporanea - spiega la Frani - figlia del suo tempo. Con una influenza di tipo artistico, che è un po’ il fil rouge delle mie collezioni. Ed è una donna che è femminile senza ostentarlo”.

Colori e volumi si presentano con un nuovo codice stilistico: “C’è molta costruzione sulla materia prima – afferma la stilista - e anche sulla forma, che è fluida ma anche geometrica e romantica”. Le tinte, piene e corpose, richiamano i paesaggi della natura, dal verde della terra al blu del cielo. Tagli e intagli intervengono regolari e precisi sull’abito devoré. Le linee s’intersecano creando figure poliedriche che si creano e si moltiplicano. Rombi, rombi all-over sul top lineare, rombi paillettati sulla casacca a esagoni devorè.

Completano il look sandali in suede e metallo con tacco colonna, borse gioiello e bangles ‘new-art’. Una collezione per una donna che non ha paura di guardare al futuro: “Il nostro clima – sottolinea la Frani - è sempre molto propositivo. Inventare il futuro è nella natura dei creativi quindi, anche se il periodo non è dei migliori, noi non ci abbattiamo e siamo sempre molto propensi a guardare il futuro”.

Copyright © 2022 AdnKronos. All rights reserved.